Blog Image

modiamofashion

Il blog che parla di stile e di fashion con una sfumatura di gossip

Ida Paro: blogger, style consultant, personal shopper

Capodanno siderale con Paco Rabanne

Xmas Posted on 28 Dic, 2019 16:00

Dalle boutique griffate del centro al banchetto del mercato, sbriluccicano in ogni fascia di prezzo gli outfit oro e argento da indossare a Capodanno per propiziare uno splendente 2020.

E sono lontani quegli Anni ’60 in cui i vestiti “metallici” erano esclusivi e rivoluzionari.

Frantumavano usi e “costumi” della moda sotto l’impulso graffiante di Paco Rabanne e delle sue creazioni materiche realizzate non con ago e filo, ma con martello, pinze e cesoie.

Coco Chanel definiva Paco Rabanne un “metallurgico“, snobbando la sua collezione di unwearable dress, in “scomoda” maglia e inserti metallici, il cui successo lo consacrò nell’Olimpo della couture.

Per Salvador Dalì era un genio. Julien Dossena replica ancora oggi le sue creazioni siderali, nelle ultime collezioni della Maison.

Perché parliamo di capolavori conservati nei musei e indossati all’epoca da icone di stile come la Audrey Hepburn di Two for the Road, o la Jane Fonda di Barbarella.

E ancora Brigitte Bardot, Jane Birkin, Twiggy e Francoise Hardy con il suo mini-dress di 1000 placche d’oro e 300 carati di diamanti.

#fashionblog



Befana coi saldi

Xmas Posted on 28 Dic, 2019 14:32

Anche la Befana potrà approfittare dei Saldi Invernali 2020 che prendono il via fra il 4 e il 5 gennaio in tutta Italia.

Qualche differenza per la data di chiusura, che varia da regione a regione: controlla la tua!

Abruzzo: dal 5 gennaio al 5 marzo 2020
Basilicata: dal 5 gennaio al 1 marzo 2020
Calabria: dal 4 gennaio al 3 marzo 2020
Campania: dal 4 gennaio al 3 marzo 2020
Emilia Romagna: dal 5 gennaio al 5 marzo 2020
Friuli Venezia Giulia: dal 4 gennaio al 31 marzo 2020
Lazio: dal 4 gennaio al 15 febbraio 2020
Liguria: dal 4 gennaio al 17 febbraio 2020
Lombardia: dal 5 gennaio al 5 marzo 2020
Marche: dal 4 gennaio al 1 marzo 2020
Molise: dal 5 gennaio al 4 marzo 2020
Piemonte: dal 4 gennaio al 18 febbraio 2020
Puglia: dal 5 gennaio al 28 febbraio 2020
Sardegna: dal 4 gennaio al 4 marzo 2020
Sicilia: dal 5 gennaio 2020 e fine il 15 marzo 2020
Toscana: dal 5 gennaio al 15 marzo 2020
Trentino AltoAdige: dal 4 gennaio al 15 febbraio 2020
Umbria: dal 5 gennaio al 4 marzo 2020
Veneto: dal 4 gennaio al 28 febbraio 2020
Valle d’Aosta: dal 5 gennaio al 31 marzo 2020.



Regali last minute

Xmas Posted on 23 Dic, 2019 16:28

Il web ci permette di acquistare e recapitare – istantaneamente e in qualunque parte del pianeta – provvidenziali regali last minute virtuali.

Per fare bella figura risparmiando allo stesso tempo soldi, stress e inquinamento perché si evitano il traffico e la ressa nei negozi.

E si regala la libertà di scelta con le E-gift card, prepagate spesso personalizzabili con immagini e messaggi.

Il fortunato ricevente può infatti spendere o riciclare il suo “tesoretto” sia nei negozi che online, per qualunque tipo di merce e in genere nell’arco di un anno. Il tutto in piena libertà.

In alternativa c’è il voucher che assicura uno sconto o la vacanza, un volo o il cinema, il pacchetto wellness o la cena gourmet:

chi riceve può solo accettare il presente così com’è e che, come la gift card, gli arriva tramite mail.

Ma che si scelga un gioiello, il beauty center, un motorino, la crociera o l’hotel de charme.

Che sia un sogno realizzato, un oggetto o un semplice servizio: evviva questo provvidenziale, piccolo click che ci salva le Festività Natalizie.

#fashionblog



Infinito Leopardi…

Xmas Posted on 21 Dic, 2019 19:19

Si può giocare sotto l’albero al karaoke o a indovinare il nome delle 22 misteriose celebrities che recitano L’Infinito nello spot che MammaRai manda in onda fino a Capodanno per onorare il bicentenario della composizione del capolavoro leopardiano.

Ed è inconfondibilmente Mina a sussurrare “E il naufragar m’è dolce in questo mare“, spalancando davanti ai nostri occhi la quiete dei colli recanatesi che hanno ispirato Leopardi e che hanno subito un lifting finanziato da TOD’S sotto l’egida del FAI.

Rileggiamo allora assieme L’Infinito, se non ne ricordiamo più gli immortali versi imparati a memoria per recitarli e commentarli (controvoglia ammettiamolo…), antologia alla mano, qualche anno fa sui banchi di scuola.

L’INFINITO
Sempre caro mi fu quest’ermo colle,
E questa siepe, che da tanta parte
Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
Spazi di là da quella, e sovrumani
Silenzi, e profondissima quiete
Io nel pensier mi fingo; ove per poco
Il cor non si spaura. E come il vento
Odo stormir tra queste piante, io quello
Infinito silenzio a questa voce
Vo comparando: e mi sovvien l’eterno,
E le morte stagioni, e la presente
E viva, e il suon di lei. Così tra questa
Immensità s’annega il pensier mio:
E il naufragar m’è dolce in questo mare.

#fashionblog



Il pull di Natale

Xmas Posted on 20 Dic, 2019 18:58

Il maglioncino con il pupazzetto jacquard fa Natale e Ralph Lauren prende sul serio questa tradizione visto che al Polo Bear, icona del brand da 30 anni, dedica un’autentica boutique di articoli per lui, per lei e per il pupo.

Anche online il sorridente orsacchiotto griffato Ralph Laurent è impresso non solo su pull, polo, felpe e calzettoni ma anche sui nuovissimi orologi, su cravatte, borse e nel tessuto della giacca smoking: il top per Capodanno!

La Winter Capsule Collection di Chiara Ferragni mette in bella mostra anche online non un qualunque, anonimo pupazzetto, ma @CFMascotte:

una super-bambola dalle fattezze della… titolare del brand!

Senza falsa modestia la bionda influencer si candida così ad presiedere “personalmente” le abbuffate e le festicciole natalizie delle più irriducibili fans facendo ciao-ciao da maglioncini, felpe, calzettoni e cover glitterate.

In fatto di immodestia Dolce e Gabbana non sono secondi a nessuno:

le loro faccine impegnate nelle più disparate attività sorridono sui patch di felpe e T-shirt della DGFamily che è anche un gioco per i più piccini.

#fashionblog



Le righe di Marzullo

Xmas Posted on 19 Dic, 2019 16:18

Fresco di stampa, l’ultimo libro di Gigi MarzulloNon ho capito la domanda – 365 dubbi e rovelli per tutto l’anno“, si candida a finire sotto l’albero per porre “la giusta domanda per ogni giorno dell’anno” a chi deciderà se rispondere.

La copertina cita la capigliatura scomposta e l’onnipresente camicia a righe che identificano Gigi Marzullo e che, se adottati dal lettore, potranno favorire l’assimilazione delle pillole di arguzia che nobilitano “Non ho capito la domanda“.

Ecco quindi alcuni suggerimenti da indossare in fase di lettura per lui e per lei:

dalle ipnotiche multi-righe a contrasto di Burberry alle originali fantasie a strisce logate di Balmain.

#fashionblog



Natale, regali e talent

Xmas Posted on 16 Dic, 2019 17:51

Musica e moda vanno in tandem per le figlie dei talent, ed ecco che Luna Melis – appena smessi i panni di conduttrice del Daily di XFactor che l’aveva classificata 2a nel 2018 – lancia sul tavolo dei regali di Natale l’indistruttibile orologio Baby-G di Casio.

Da autentica #unbreakablegirl!

Elodie, anche lei arrivata 2a nella scuderia di Amici, canta per Yamamay un conturbante e succinto Jingle Bells non prima di aver consigliato le ultimissime novità in fatto di gioielli per le Feste creati da Brosway.


#fashionblog



Natale: nord “contro” sud

Xmas Posted on 15 Dic, 2019 12:38

L’ormai tradizionale selezione di panettoni griffati Armani Dolci e Dolce&Gabbana dà vita ad una singolar, dolcissima, tenzone natalizia fra Nord e Sud.

Armani Dolci by Guido Gobino, re della cioccolata, propone una scelta fra panettone, pandoro e praline dal mood classico rafforzato da un packaging che interpreta lo spirito del Natale in maniera piuttosto essenziale, milanese direi, giocata sul contrasto fra turchese, rosso e oro.

Agli antipodi ecco il panettone “meridionale” Dolce&Gabbana by Fiasconaro in un tripudio di fantasie sicily, lavorato e confezionato a mano come un abito sartoriale e inebriato da aromi di pistacchio, mandorle, agrumi e Vino Perpetuo Vecchio Samperi di Marsala, “allegato” in un’elegante boccetta spray.

#fashionblog



WWF sotto l’albero

Xmas Posted on 09 Dic, 2019 15:51

Il Natale offre un buon “pretesto” per aiutare chi aiuta l’ambiente, come il WWF.

Da mettere sotto l’albero, magari per accontentare chi ha proprio tutto o per dei regali aziendali solidali, il classico calendario WWF che racconta flora e fauna del nostro pianeta così fragile.

Gli store online WWF di tutto il mondo propongono vari gift natalizi e la possibilità di adottare una specie in estinzione ricevendo in cambio un certificato, un bel pelouche e il piacere di aver dato una mano.

#fashionblog



Un orologio sotto l’albero…

Xmas Posted on 30 Nov, 2019 19:21

A Natale, cosa regalare a chi ha proprio-ma-proprio TUTTO?

Un bell’orologio da appendere in bagno, che si rivelerà essere un dono utile, economico, bello e anche inedito!

Infatti tutti abbiamo l’orologio in cucina, sul comodino e in salotto ma in bagno NO e generalmente non vi si indossa nemmeno quello da polso, con conseguenze a volte… fatali!

Perché la sveglia può suonare mezz’ora prima e puoi ingurgitar di corsa quel caffè ma poi vai in bagno e vieni proiettato in una dimensione temporale parallela e dilatata.

E Gigi che si trastulla col cruciverba sul WC, Lalla allo specchio per trucco e parrucco, Peppe che canta sotto la doccia: ogni giorno fanno tardi!

Perdono l’autobus! Finiscono intrappolati nel traffico di punta… e corrono, si affannano, bestemmiano…

Regalare un orologio da appendere in bagno può migliorare la loro qualità della vita.

Meglio con le lancette anzichè digitale, e più sarà economico, più il suo tic-tac sarà fragorosamente… provvidenziale!

#fashionblog



Natale Valentino

Xmas Posted on 27 Nov, 2019 17:10

Valentino sceglie il mito Joan Collins per i tre spot della campagna di Natale che lanciano idee-regalo definibili trendy con… saggezza!

Tanti tips che coniugano il glamour Valentino alla vita reale, nati per essere indossati oltre che donati come le proposte streetwear della collezione VLTNSTAR.

Sotto l’albero non manca il “rosso della casa” con il VLogo e il Paradiso dantesco del ValentinoGaravani Love Lab, che parla di Natale e Capodanno ma che fa la gioia di qualunque guardaroba!

Auguri e festività fanno rima con gioco e allegria: per raccontarsi con lo speciale “paroliamo” dei charms di Call me Valentino.

Tutto anche online.

#fashionblog



Un Natale… Frozen!

Xmas Posted on 24 Nov, 2019 18:24

Dal 27 novembre al cinema, Frozen II – Il segreto di Arendelle irrompe nelle vetrine delle Feste e nella lista dei regali che Babbo Natale lancerà giù dal camino alle sue piccole Elsa.

Babbo Natale troverà sullo store Disney un universo Frozen II con costumi completi di parrucca, giochi e bambole, abbigliamento per bimbe e bebè con accessori e gioielli coordinati, addobbi natalizi e gadget.

Tanta scelta anche da Zara, che dedica ampio spazio alle eroine disneyane con felpe, sneakers e un’irresistibile eau de toilette in edizione regalo. Anche online.

Original Marines completa la sua limited ed. di abbigliamento Frozen II con lo zaino 5 in 1 (contenente sacca, portaoggetti, antistress e portapastelli) che si può avere aggiungendo 5€ ad una spesa minima di 50 €.

Le principesse collezioniste possono farsi portare da Babbo Natale le creazioni Frozen II di Thun (perfette anche nel presepe!) o il luccichio glaciale degli addobbi di cristallo Swarovski.

#frozen2 #fashionblog



Mahmood, che Natale!

Xmas Posted on 18 Nov, 2019 19:11

In arrivo un dolce Natale per Mahmood che, solo per citare gli ultimissimi avvenimenti:

vince il Best Italian Act agli MTV Europe Music Awards, poi firma il testo di Cheyenne, nuovo singolo di Francesca Michielin, e gigioneggia in smoking nella campagna natalizia di Burberry.

Sulle note di What is love dei Deee-Lite in compagnia di Carla Bruni e di un drappello di influencer, Mahmood è stato scelto da Riccardo Tisci per rappresentare la Burberry Generation incorniciata da un mood natalizio grondante di messaggi positivi:

amore, inclusione, speranza, unione.

Questo per me è il vero spirito che sta alla base periodo festivo.

E’ uno dei momenti dell’anno che preferisco – spiega Riccardo Tisci – quando finalmente posso fermarmi, riflettere e sentirmi vicino alle persone che mi rendono felice, indipendentemente da dove mi trovi nel mondo“.

#mahmood #burberry #fashionblog



Bau con Burberry

Xmas Posted on 18 Nov, 2019 11:46

Lo stile mini-me veste allo stesso modo genitori, figli e… cani! Soprattutto quando il tanto amato quattrozampe sostituisce il pupo in famiglia.

A loro Burberry dedica l’ultimissima collezione monogram

Da regalare anche a Natale collare e guinzaglio Burberry in tessuto eco-sostenibile e-cavas con la nuova stampa monogram anche sulla medaglietta.

Oppure la felpa con cappuccio in morbido cotone, con finiture a costine per una perfetta… bau-vestibilità.

#burberry #fashionblog



Natale GREEN di Napapijri

Xmas Posted on 12 Nov, 2019 12:04


A Carnaby Street per conquistare lo shopping natalizio:

la collezione FutureWear di Napapijri si impegna a mettere sotto l’albero design, sostenibilità e innovazione.

Passando dalla maglieria digitale Ze-Knit, alle giacche Superlight senza piume e pelliccia, fino alla neonata Skidoo Infinity, che sfida freddo e neve grazie ad un nylon ad alte prestazioni, 100% riciclato e rigenerabile, che ne compone tessuti e imbottiture.


Il lancio londinese verrà consacrato dall’esclusiva Future T-shirt griffata da Kojey Radical.


E chi acquista Infinity e si registra online dopo 2 anni può restituire la giacca (che verrà trasformata in nuovi filati), in cambio di un voucher da 100€ spendibile su napapijri.com.

smiley #napapijri

smiley #fashionblog



Buon Natale CAUDALIE!

Xmas Posted on 04 Nov, 2019 19:50


Il Natale Caudalie è già iniziato con una selezione esclusiva ed ampia di cofanetti alla portata di tutti, da mettere sotto l’albero per un regalo non solo di qualità ma anche green.

Caudalie devolve infatti l’1% del suo fatturato ad associazioni e progetti ambientalisti, con oltre 4 milioni di alberi piantati in tutto il mondo.

Caudalie rafforza la sua offerta natalizia online con la consegna gratuita per una spesa superiore ai 40 €, tanti omaggi, e confezione con pochette regalo oltre i 60€.

smiley #NATALE #caudalie

smiley#fashionblog



Velvet e raso da Diesel e Vans

Xmas Posted on 29 Dic, 2018 22:00


Solitamente giovane e graffiante, Diesel cede alla sensuale morbidezza del velluto e propone zaino, borse, scarpette e cappellino in Velvet logato, nero e amaranto.

Perfetti per vivere la notte.


Anche la spumeggiante verve di Vans si lascia sedurre dal languido broccato e propone slip-on e sneakers (anche in versione high-top) che coniugano il camoscio al delicato satin floreale.

Perfette per un party look.

smiley #diesel #vans

smiley #fashionblog



Versace a mezzanotte

Xmas Posted on 28 Dic, 2018 21:20


Capodanno
: cosa indosserà il nostro caro lui sotto un impeccabile look delle feste allo scoccare della mezzanotte?

Se ama Versace sarà rosso o nero. A meno che non prediliga uno stile barocco vintage.

O in alternativa, perché no, un supersexy intimo a rete o in pizzo noir.

Ah: buon anno!

smiley #versace

smiley#fashionblog



Jimmy Choo per le feste

Xmas Posted on 24 Dic, 2018 23:01


Inforcate pure gli occhiali da sole che avete trovato sotto l’albero di Natale perché adesso passiamo in rassegna quanto di più splendente Jimmy Choo propone, in fatto di scarpe naturalmente, per Capodanno.

Non vi basta il lamé? Ecco i glitter che fanno rima con Jimmy Choo


…esattamente come gli sfavillanti svarovski che tempestano le nuovissime Diamond sneakers e le classiche Cinderella Edit disponibili in oro, argento e rosse.


Siete romantiche? Ecco per voi una pioggia di stelle Jimmy Choo che si posano su un fondo scuro per scarpe, borse e perfino zeppe che si abbineranno alla perfezione col brindisi di mezzanotte.


Volete festeggiare senza stancarvi? Invece di sandali dal tacco assassino infilate un bel paio di stivaletti di vernice nera con dettaglio in cristalli.

Per una notte di San Silvestro splendidamente trendy!


smiley #jimmychoo

smiley#fashionblog



Il makeup delle feste: Pat McGrath

Xmas Posted on 23 Dic, 2018 16:08


Incombe il Veglionissimo di San Silvestro e chi se non la guru del make up Pat McGrath può indicarvi la retta via per rendere più glam il vostro look di mezzanotte…

…anche se non siete né Rihanna Bella Hadid:

perchè Pat McGrath è la make up artist più autorevole, richiesta e celebrata dell’intero universo della moda da un ventennio a questa parte.

Si fa prima a dire quale grande maison o fotografo o fashion magazine – ammesso che esista – NON si sia servito del suo tocco raffinato e geniale, che ad elencare le sue blasonate collaborazioni.

Per Pat McGrath il volto di una modella è una tela su cui imprimere glamour e stile con una mano impareggiabile che rende il make up protagonista, e non mero “condimento”, di una sfilata o di un servizio fotografico.


E allora a San Silvestro non pensate solo a scarpe, borsette e lustrini:

puntate anche voi sul make up per essere irresistibilmente glam magari utilizzando la linea Pat McGrath Labs disponibile online anche su Net-a-porter.

smiley #capodanno #patmcgrath

smiley#fashionblog



Il calendario buono

Xmas Posted on 19 Dic, 2018 21:49


Le nostre giornate sono scandite da telefonini e social, ma tutti abbiamo in casa e/o in ufficio almeno un calendario “tradizionale” che può diventare un sistema semplice per aiutare le associazioni benefiche che preferiamo, acquistandoli sui relativi shop on line.

Io ho scelto i calendari “buoni” di Greenpeace e WWF, che illustrano il nuovo anno ricordandoci della flora e della fauna in pericolo con bellissime immagini.

WWF, oltre al classico calendario Wildlife 2019 propone il suo “family timer” con 12 cartoline disegnate da bambini.


Tornando in Italia non dimentichiamoci dell’ENPA che si prende cura di tanti trovatelli.

Anche sul suo shop on line si può acquistare il calendario 2019 in due formati e tanti altri articoli dedicati ai nostri amici a 4 zampe.

smiley #calendario

smiley #fashionblog



Natale con l’orsetto

Xmas Posted on 12 Dic, 2018 17:54


Le festività natalizie riportano annualmente in auge l’orsetto della nostra infanzia, il Teddy Bear più che mai presente su abbigliamento, borse, accessori…

e perfino sotto la suola delle nuovissime sneakers da Moschino. Ormai un classico. Anche online.


Per grandi e piccini Dolce & Gabbana propongono, anche online, un tris morbidoso quanto imperdibile: ciabattine, zaino e guanti tutti rigorosamente in ecofur.


Hill&Friends e Burberry hanno rivisitato il tenero orsetto sotto forma di keycharm da mettere in bella mostra su borse e zaini. Anche online.


Per Ralph Lauren il simpatico Polo Bear è un must portafortuna declinato ormai in tutte le salse: su maglie, orologi e accessori da regalare a lui, a lei e al pupo. Anche online.

smiley #natale

smiley #fashionblog



Lingerie e VIP per le Feste

Xmas Posted on 06 Dic, 2018 20:16


Lingerie, VIP e festività natalizie vanno a braccetto e così, per pubblicizzare se stessa e la sua collezione SavagexFenty – che veste l’intimo e la notte di tutte le taglie – la sinuosa Rihanna lancia sul web scatti roventi.


Dall’Italia rispondono le curve rock di una Emma Marrone sempre più glamour, immortalata nel suo habitat naturale maliziosamente fasciata dai pizzi dark di Tezenis.


E sempre da Tezenis, ecco Valentina Ferragni che sorride su una sfumatura di voile rosso che sbuca malizioso sotto il tartan per onorare la collezione Gift.


Sul fronte di Intimissimi risponde la sorellina Chiara Ferragni che scombussola Milano per l’evento natalizio del brand, “pudicamente” vestita di paillettes in un tripudio di pelouches e cavalli a dondolo che citano Lo Schiaccianoci


Quasi a “rettificare”, da brava neo-mammina, lo scatto hot griffato Intimissimi che ha fatto sobbalzare il web qualche giorno fa.

smiley #lingerie

smiley#fashionblog



Mamme sotto l’albero

Xmas Posted on 01 Dic, 2018 19:19


E’ quasi Natale: una festa magica per le “neo” ed “imminenti” mamme che possono rendere più glamour la loro gravidanza… sotto l’albero, con i suggerimenti di stile della collezione maternity di Bianca Balti.


E’ un’idea nuova per una moda etica e sostenibile realizzata da Bianca Balti per vestire le mamme prima e dopo la nascita del bebè con abiti giovani ed eleganti. Acquistabili anche online.


Tanto amata dalle celebrities, la linea Pietro Brunelli Maternity è comunque alla portata di tutte le amiche col pancione con modelli pensati per affrontare sia gli impegni quotidiani che i momenti glam.

Tutti da vedere sul sito ufficiale Pietro Brunelli Maternity ed acquistabili online su Zalando.

Buon Natale!


smiley #biancabaltimaternity #pietrobrunellimaternity

smiley #fashionblog



Befana con lo zodiaco

Xmas Posted on 02 Gen, 2018 22:00


Anno nuovo: l’oroscopo è un must anche nella calza della Befana dove nascondere – creati appositamente per i bimbi – i ciondoli d’oro e i braccialetti di LeBebé Primegioie con i simpatici segni dello zodiaco smaltati.


Chi ha qualche anno in più potrà trovare nella calza i Trollbeads a forma di stella con al centro la pietra portafortuna del proprio segno zodiacale.


Ancora i dodici segni dello zodiaco – colorati proprio come le caramelle per la calza di lui e di lei – con gli inconfondibili braccialetti in macramé di Cruciani.


E’ un pensierino luccicante, per le Befane di ogni età, quello di Swarovski che dedica ai simboli dello zodiaco tre pendenti con cristalli colorati su una catenina in metallo rodiato.


Per una calza vintage, se riuscite ancora a trovarli, procuratevi i Lovelots Zodiac: i segni dell’oroscopo cinese in cristallo colorato creati qualche anno fa da Junko Mizuno per Swarovski. Assolutamente deliziosi.

smiley #oroscopo

smiley#fashionblog



Sergio Rossi: flat è glamour

Xmas Posted on 29 Dic, 2017 20:52


Capodanno e dintorni: c’è ancora una manciata di occasioni – Veglionissimo di San Silvestro incluso – per dare il meglio di sé a feste, concerti e cenette romantiche.

Ma non siamo tutti “animali da red carpet” e c’è chi si vive con angoscia il momento di indossare taccododici e “borsetta dove non entra nulla”, rimpiangendo i… 364 giorni trascorsi felicemente con sneakers ai piedi e zaino in spalla!

Eppure si può essere flat senza perdere glamour: lo dimostra Sergio Rossi con ballerine, sneakers e sabot che pur essendo “rasoterra” non rinunciano a lamé, glitter, vernice e dettagli da grande soirée.


Sempre Sergio Rossi mette tacchi “comodi” anche alle sue intramontabili décolleté, per completare il look delle feste di chi non non rinuncia al comfort anche fra paillettes, fuochi d’artificio e champagne.

smiley #capodanno

smiley #fashionblog



Jimmy Choo: saldi per le feste

Xmas Posted on 26 Dic, 2017 21:44


Saldi fino al 50% online da Jimmy Choo: un’occasione imperdibile per regalarsi un bel paio di scarpe nuove o una preziosa clutch con “la scusa” delle feste.


Ci sono tanti modelli che farebbero la gioia del look che avete scelto per il veglionissimo di San Silvestro (per lei e per lui): in nero, lamé o illuminato da paillettes e cristalli.


Se poi non si fa in tempo a riceverle per Capodanno: pazienza! Troverete sicuramente un’altra “scusa” per indossarle!


smiley #saldi

smiley#fashionblog



Marina Rinaldi: curvy per le feste

Xmas Posted on 25 Dic, 2017 20:05


Il 2017 è agli sgoccioli e Marina Rinaldi veste “per le feste” le amiche curvy rendendole chic senza farle spender troppo pur offrendo abiti di buona qualità.


Anche online le amiche curvy possono scegliere di vestirsi in lungo per essere davvero glamour oppure non rinunciare a pantaloni e tute nemmeno al veglione di San Silvestro.


Marina Rinaldi
accontenta anche le patite degli abiti corti, che possono essere bon ton o sexy giocando con paillettes, pizzi e trasparenze. In rosso, nero o un bellissimo blu.


Non manca una vasta scelta di cappotti e spolverini eleganti per completare il look delle feste, ad esempio, con una eco-pelliccia di astrakan o uno spolverino in pizzo. Senza dimenticare sandali e accessori…

smiley #marinarinaldi

smiley#fashionblog



Il centrotavola express

Xmas Posted on 24 Dic, 2017 16:30

Da oggi all’Epifania ecco pranzi e cene formali a sfinimento, con tavole apparecchiate di tutto punto che sfoggiano tutte il loro sontuoso… centrotavola?

Ma come: avete pensato proprio a tutto ma non all’INDISPENSABILE centrotavola?


Mandate immediatamente il pupo al parco per fare incetta di pigne, muschio, bacche e rametti con cui assemblare, facendo leva sul vostro insuperabile buon gusto, un delizioso centrotavola express!

Non ne siete capaci, non sapete fare neanche un mazzo di ravanelli…

E poi siete zitelle e senza figli. E abitate al settimo piano in piena metropoli. E non c’è un parco nel raggio di 20Km…

Allora mettete in un bel recipiente di vetro un fondo sablé che può essere sale grosso, bacche, ghiande, lenticchie, sassolini, perline, cristalli, cioccolatini… fate un po’ voi!

Sistemate al centro una candela profumata o decorata e il gioco è fatto.

Non avete candele profumate perché avete riciclato come regalo quelle ricevute lo scorso Natale?


A questo punto vada per il cero votivo avanzato dal 2 novembre o comprato dal cinese e privato, of course, del suo involucro di plastica.

Rendete il cero più glamour con un nastrino o una coccarda avanzati dai pacchetti regalo (fatti o ricevuti).

Sistematelo su un piatto da portata o su un cestino rossi o color oro et voilà: il centrotavola express più facile del mondo!

Non avete nemmeno il cero: potete rimediare con qualche addobbo natalizio che non ha trovato spazio sull’albero e l’immancabile stecca di cannella.

Cosa? Non è avanzato neanche uno strass

Beh
, farvi invitare a pranzo/cena da qualcuno più ferrato in fatto di Natale: ci avete pensato?

smiley #natale

smiley#fashionblog



Ralph&Russo glamour fiabesco

Xmas Posted on 22 Dic, 2017 23:02


C’è chi ha ritenuto troppo osè le trasparenze dell’abito haute couture di Ralph&Russo indossato da Meghan Markle nelle ultime foto che la vedono al fianco di Prince Harry.


Ma se amate il glamour fiabesco della maison inglese, soffermatevi ad immaginare un bel paio di scarpe di Ralph&Russo che fanno brillare il look scelto da voi per il veglione di Capodanno.


O che illuminano con dettagli color oro un total black che parla di mistero e seduzione, da regina della notte.


smiley #ralph&russo

smiley#fashionblog



Ralph Lauren per le feste

Xmas Posted on 22 Dic, 2017 20:51


Anche voi rischiate di ritrovarvi vicino all’albero di Natale sorseggiando un punch con indosso un Christmas Jumper, il famigerato maglione natalizio?


Se proprio non potete farne a meno, almeno coniugatelo in versione glamour come suggerisce Ralph Lauren per la sua Polo Bear collection: sotto la giacca da smoking (o tuxedo se preferite…) evitando l’effetto Bridget Jones!


Se siete immuni a questi dress code di importazione, potete sfogliare il catalogo delle feste di Ralph Lauren per trovare idee su come vestire cene e party di fine anno e dintorni. Per lui, per lei e per i ragazzi, anche online.

smiley #ralphlauren

smiley#fashionblog



Metti un Borsalino sotto l’albero

Xmas Posted on 21 Dic, 2017 21:40


Il fallimento della Borsalino getta un’ombra sul Natale dei suoi 134 dipendenti e sul futuro di quest’icona della moda made in Italy fondata nel 1857.


Tante iniziative per tenere i riflettori accesi sulla vicenda: dal flash mob lanciato da Elisa Pasino per il 23 dicembre ad Alessandria, a Luca Di Masi che esorta i tifosi alessandrini ad indossare un Borsalino allo stadio,..

…all’interrogazione parlamentare del senatore Borioli che chiede al Governo di tutelare i marchi storici italiani.

In attesa che le vicende finanziarie chiariscano il futuro dell’azienda, si può manifestare solidarietà a questo nome prediletto da divi di Hollywood, politici e intellettuali di tutto il mondo – immortalato da un film e da un francobollo – mettendo un Borsalino sotto l’albero di Natale.

E’ possibile acquistarlo anche online dove ci sono i Borsalino rivisitati dal cappellaio delle star Nick Fouquet, una selezione speciale dedicata ai segni dello Zodiaco e c’è il Siur Pipen, pregiato cappello celebrativo dei 160 anni di Borsalino: una limited edition che, si spera, porti bene!

smiley #borsalino

smiley#fashionblog



Michael Kors: lamé per le feste

Xmas Posted on 17 Dic, 2017 19:58


Già provveduto a vestito, scarpe e clutch rigorosamente luccicanti per la notte di San Silvestro: ma sopra cosa metti visto che il meteo promette gelo assoluto?


Michael Kors crede nell’energia positiva del lamé, e lampi d’argento illuminano anche la soffice eco-pelliccia di volpe.


Per sentirsi più casual basta avvolgersi nell’oro-assoluto di questo parka (disponibile anche silver) e dell’eco-piumino senza maniche. Il risultato? Davvero trendy.

smiley #michaelkors

smiley#fashionblog



Babbo Natale in Harley-Davidson

Xmas Posted on 15 Dic, 2017 09:08


Babbo Natale
in Harley-Davidson: questo sì che è un cambio-look con i fiocchi (di neve…)!


Un bell’addio alle renne per inforcare un candido modello vintage ispirato agli Anni Venti e sfrecciare sui tetti lanciando nei caminetti i Gift 2017 di Harley-Davidson: per lui, per lei e, ovviamente, per LA MOTO.

Non solo biker e guanti di pelle, ma felpe, caschi, e oggetti regalo per entrare nel mondo Harley-Davidson pronunciando la fatidica formula: All for freedom – freedom for all.

Tanta libertà e tante novità per il 2018 che celebra il 115° compleanno di Harley-Davidson con feste, competizioni sportive e raduni in tutto il pianeta.

L’appuntamento più importante naturalmente è dal 29 agosto al 2 settembre 2018 a Milwaukee, la “casa” dell’Harley-Davidson, con la sua colossale parata finale.


E tornando al Natale, pensiamo che il fidanzato/marito patito delle sfavillanti custom d’oltreoceano sarà ben felice di trovare sotto l’albero un biglietto per partecipare all’evento.


Oppure un’autentica Harley-Davidson (magari con gli speciali accessori 115° anniversario): giusto spendendo qualche euro in più per la carta regalo…

smiley #gift

smiley#fashionblog



Gucci Gift secondo Ignasi Monreal

Xmas Posted on 10 Dic, 2017 20:15


Ma quant’è bella la nuova campagna pubblicitaria creata da Ignasi Monreal per GUCCI!


I disegni dell’artista spagnolo, così argutamente vintage, presentano la selezione natalizia di #GucciGift: borse, eyewear, abbigliamento e accessori da mettere sotto l’albero.


E raccontano i modelli della collezione Cruise 2018 di Gucci ispirandosi alla mitologia greca, alla leggenda di Icaro popolando le sue illustrazioni con un piccolo esercito di animaletti, tutti da retwittare.


Tanto belli da finire sui palazzi di Milano e New York: l’arte che passa per la pubblicità per addomesticare la jungla urbana con #Gucciartwall.


smiley #Guccigift

smileysmiley#fashionblog



Vespa a Natale

Xmas Posted on 07 Dic, 2017 22:36


L’albero di Natale è cosa fatta ma necessita di un tocco di modernità?

Ecco le palline griffate Vespa, sintetiche o in vetro soffiato.


E’ possibile acquistarle anche online nel Vespa store, scontate del 10% come tutta la selezione natalizia:

non solo caschi, giacche, felpe da indossare per andare in moto sfidando i rigori invernali ma anche tanti gadget tutti da regalare.

smiley #vespa

smiley#fashionblog



Emporio Armani anniversary

Xmas Posted on 03 Dic, 2017 20:58

Orologi Emporio Armani ieri e oggi…

Da un lato la Anniversary Collection che celebra i vent’anni di orologi: modelli vintage che citano il 1997 con vetro ambrato, cassa argento e cinturino in pelle brown. Per lui e per lei.


Dall’altro gli smartwatch touchscreen Connected di Emporio Armani che hanno scelto Shawn Mendes come testimonial: il regalo perfetto per un giovane Natale amante del contemporary fashion.


Disponibili anche online e compatibili con telefoni iOS® e Android™ con l’implemento di Android Wear™ 2.0, piattaforma di Google smartwatch, e della piattaforma Qualcomm® Snapdragon Wear™ 2100.


smiley #emporioarmani ...scegli un altro post

smiley #fashionblog



Buon Natale Swarovski

Xmas Posted on 19 Nov, 2017 20:00


Un Natale brillante come la stella dai 25mila cristalli Swarovski issata con l’”ausilio” di Naomie Harris sull’abete del Rockfeller Center di New York: le sue 45mila luci led saranno accese dal 29 novembre al 7 gennaio.


O brillante come le nuove collezioni di gioielli #givebrilliant di Swarovski: collane, bracciali, anelli e addobbi di cristallo acquistabili anche online per i tuoi regali di Natale


E indossati dalle celebrities che animano lo spot natalizio d Swarovski fra cui la brand ambassador Karlie Kloss, Naomi Campbell, Chiara Ferragni, Boy George, Ruby Rose, Jourdan Dunn, Nathan Owens.

smiley #swarovski …scegli un altro post

smiley #fashionblog



Harrods e Saks: è già Natale

Xmas Posted on 04 Nov, 2017 15:23


Non potevano limitarsi ad accendere le lucine dell’albero, Dolce e Gabbana, che interpretano il Natale da Harrods, a Londra, dando massimo sfogo al loro temperamento… infestante.


Allo slogan #Dgloveslondon l’intera armata taggata #DG ha colonizzato il tempio dello shopping londinese e il suo sito ufficiale.

I millenials sfilano e firmano copie del libro che li racconta (Millenials the new Renaissance), interi floors sono trasformati in mercatini siciliani come in Sicilia non si sono mai visti.

Le vetrine fantasmagoriche di questo Christmas made in Italy accolgono tutta la #Dgfamily a due e quattro… zampe presentando essenze, gioielli, makeup, elettrodomestici, abbigliamento, accessori e tutto quanto possa essere tempestato di gemme e griffato #DG.

Oltreoceano Saks Fifth Avenue accenderà le luci del suo Christmas – dedicato agli ottant’anni di Biancaneve e i sette nani di Walt Disney – il prossimo 20 novembre: l’evento trasmesso in diretta streaming.


Nelle 14 vetrine ecco Biancaneve per grandi e piccini, presentata da animazioni e dai costumi disegnati da Alberta Ferretti, Naeem Khan, Monique Lhuillier e Marchesa.


Nello store (e naturalmente online – anche dall’Italia – e su catalogo) tanti regali a tema (anche una clutch Judith Leiber a forma di mela avvelenata…) e un vero e proprio show, Once Upon a Holiday interpretato da Sofie Carson (i biglietti in vendita online).

smiley #natale …scegli un altro post

smiley#fashionblog



2017: Sagittario, Scorpione, Vergine

Xmas Posted on 11 Gen, 2017 19:09

Ecco le previsioni per il 2017 che riguardano Sagittario, Scorpione e Vergine.


SAGITTARIO

Il Sagittario è un segno di fuoco ma i suoi nativi si fanno notare per il loro ottimismo e la loro cordialità e sincerità a volte poco diplomatica.

Sono indipendenti, non tollerano alcun tipo di costrizione. Si arrabbiano per poco ma non serbano rancore perché sono molto socievoli. Amano gli animali. Si mettono in luce in libere professioni che valorizzano la loro capacità organizzativa che gli permette di coltivare assiduamente più di un hobby.


Il loro numero fortunato è il 4, il giorno il giovedì, il colore il blu e la pietra il turchese.

I Sagittario hanno bisogno di libertà di movimento altrimenti possono soffrire di disturbi nervosi. Sono soggetti ad infortuni alle gambe e ai piedi.

Il 2017 del Sagittario

Il 2017 rafforza, quando questa esiste, la leadership dei Sagittario visto che chi li circonda – sia in ambito lavorativo che familiare – li lascerà volentieri primeggiare, un po’ perché ammette le loro qualità e un po’ per amor di pace.

Risulteranno infatti più egocentrici e logorroici del solito, e l’unico modo di convivere con i Sagittario senza drammi sarà di lusingarli e di lasciar credere loro che sono i migliori. Raccoglieranno così successi personali e avranno perfino la gioia di scegliere, una volta tanto, la destinazione della loro irrinunciabile vacanza estiva in capo al mondo.

L’autunno riporterà i Sagittario con i piedi per terra: non saranno più il centro dell’universo ma procederanno senza intoppi verso il nuovo anno. Tanto vale approfittarne per una cura disintossicante: alimenti sani e vita da SPA per premiare la loro positività.


SCORPIONE

Lo Scorpione è un segno d’acqua ricco di fascino: ha una personalità magnetica, è attraente, ha un’intelligenza intuitiva e vivace che coglie tutto al volo ma li rende anche supercritici e ostinati.

I nativi del segno con la loro ferrea volontà di riuscire superano ogni ostacolo riuscendo a raggiungere una buona posizione economica. Disprezzano i pregiudizi ma sono dotati di straordinaria memoria per cui non dimenticano i torti subiti e possono vendicarsi anche dopo anni di attesa.


Gli Scorpione hanno temperamento linfatico e sono soggetti a disturbi renali e malattie della pelle. Il loro numero fortunato è il 15, il colore il rosso, la pietra il rubino e il giorno favorevole il martedì.

Il 2017 dello Scorpione

Gli Scorpione inizieranno il 2017 affrontando spese extra e problemi legali che li renderanno insofferenti e ricadranno soprattutto su chi gli è vicino, e che subirà il loro malumore.

A primavera riuscireranno a riprendere il controllo della situazione per dedicarsi alla loro attività preferita: la conquista. Conquista di un nuovo amore, di un lavoro migliore, di un buon investimento.

Nessuno potrà resistere al loro magnetismo e grandi soddisfazioni arriveranno anche nel settore degli studi e dei viaggi.


Dopo l’estate gli Scorpione dovranno fronteggiare nuovi inconvenienti, ma questa volta di salute. Ancora una volta sarà la loro duttilità e forza di carattere a permettere di ripristinare la normalità senza aspettare l’aiuto degli altri.

Possibili vincite al gioco nella prima parte dell’anno.

VERGINE

La Vergine è un segno di terra. I suoi nativi vorrebbero raggiungere l’auto-perfezionamento e quindi se si accorgono di sbagliare, cercano di correggersi, ma odiano i rimproveri e le critiche.

Hanno tante virtù e anche un difetto “preferito” a cui non rinunciano. Sono intelligenti, precisi, dinamici e dotati di un’ottima memoria, ma per il loro perfezionismo pretendono troppo dagli altri.


Emotivamente sono distaccati e di larghe vedute, anche se portati a dare troppa importanza alle cose secondarie. Sanno farsi notare e crearsi una buona posizione economica.

Precisi, riescono negli affari e nelle attività che richiedono capacità dì analisi e serietà. Legano facilmente con i segni di terra e i segni d’acqua. Sono soggetti a disturbi digestivi e gastriti ma anche a malattie immaginarie con una tendenza all’ipocodria.

Il loro giorno è il mercoledì, la pietra l’agata, il numero fortunato è l’8 e il colore è l’argento.


Il 2017 della Vergine

Il 2017 inizia positivamente per tutto ciò che è materiale e riguarda la posizione economica. E’ possibile quindi per la Vergine trovare un lavoro migliore, o avere una promozione, o fare una vincita cospicua e comprare una casa più grande.

Toccheranno il cielo con un dito e l’euforia porterà ad una guarigione dai disturbi cronici che si trascinano dietro da anni ma anche a mangiare troppo, per cui: attenzione al peso altrimenti dovranno inventarsi l’ennesima dieta.


Piuttosto questa estate i nativi della Vergine farebbero bene a riposarsi e rimettersi in forma (sul serio, non a parole) invece di abbandonarsi alla pigrizia perché a fine 2017 si troveranno davanti a dei cambiamenti inaspettati e non sempre graditi che potrebbero disturbare il loro equilibrio e la routine casalinga che i Vergine adorano.

Un consiglio: allargare la cerchia di amicizie e dedicarsi a un hobby o a uno sport per migliorare l’equilibrio psico-fisico.

smileyariete, acquario, bilancia

smileycancro, capricorno, gemelli

smiley leone, pesci, toro



2017: Leone, Pesci e Toro

Xmas Posted on 05 Gen, 2017 21:04

Come sarà il 2017 di Leone, Pesci e Toro?


LEONE

Il Leone è un segno di fuoco. Il suo giorno è la domenica, il colore è il giallo, la pietra fortunata è il rubino e il suo numero è il 6.

I nati sotto la sua influenza si distinguono per l’alta opinione che nutrono di sé e per l’ambizione. Nonostante questo attirano la simpatia per la loro generosità, onestà e senso dell’umorismo che li rende di compagnia piacevole senza che diventino invadenti.

I Leone amano il divertimento, il lusso e la buona tavola. Sul lavoro hanno un’intelligenza intuitiva, capacità organizzative e buona dialettica per cui riescono facilmente a primeggiare.
Sono soggetti a scoppi d’ira ma di breve durata e hanno una tendenza ai disturbi cardiaci e circolatori.

Il 2017 presenta per il Leone un andamento altalenante: poche emozioni per quanto riguarda il lavoro e gli studi ma attenzione a possibili insidie nei rapporti interpersonali.

I Leone devono infatti stare attenti a non cedere alle lusinghe di adulatori che li cercano solo per approfittare della loro generosità facendo leva sulla loro irrimediabile vanità. Rischiano infatti di ritrovarsi “sedotti e abbandonati” sia nel campo degli affetti che degli affari, con possibili perdite anche a livello economico.


Per quanto riguarda la salute è generalmente buona ma può migliorare seguendo un’alimentazione più controllata e coltivando nuovi interessi che aiutino a controllare l’emotività.

PESCI

I Pesci sono un segno d’acqua caratterizzato da una forte dualità.
I suoi nativi possono essere infatti dotati di grande fascino, sensibilità e senso di responsabilità (che li rende ottimi genitori) aumentato dalla loro intuitività e dalla passione per gli studi esoterici. Oppure possono essere insicuri, pigri e apatici.


I Pesci amano l’indipendenza nel lavoro, sono idealisti, amano studiare e sono attratti dalla bellezza delle arti. Sono soggetti a disturbi ai piedi e a dolori reumatici, il loro giorno è il giovedì, il colore il blu, la pietra lo zaffiro e il loro numero è il 6.

Il 2017 si apre con molte incertezze ereditate dai mesi scorsi.
Occorrerà lavorare con costanza e pazienza per ristabilire quell’armonia familiare indispensabile ai Pesci per superare ostacoli nel campo lavorativo e sociale.


Solo dopo l’estate i Pesci riusciranno così a godersi un rinnovato equilibrio che porterà grandi soddisfazioni nel settore affettivo e delle amicizie e una gran voglia di viaggiare e ampliare i propri orizzonti.

Sarà così un periodo favorevole per chi vuole sposarsi, o pensa di ristrutturare la propria abitazione o di iscriversi ad un corso di yoga o di pittura per coltivare la propria interiorità.

TORO

Il Toro è un segno di terra e i suoi nativi sono testardi, passionali e gelosi, attirati più dai lati piacevoli della vita che non dalla fatica.

Nel lavoro non si scoraggiano davanti alle delusioni, sono tenacemente fedeli alle loro opinioni e ai loro ideali.

I Toro sono attratti da persone stravaganti e sono alla ricerca di un amore romantico che difficilmente riescono a trovare nonostante la loro sincerità. Hanno un grande gusto estetico per cui amano circondarsi di cose belle.


Anche quando il loro cammino è lento i Toro non retrocedono mai: perseveranti e coerenti, raggiungono sempre le mete prefissate.

Sono soggetti a disturbi alla milza, ai reni e alle tonsille. Il loro giorno è il venerdì, il colore il verde, il numero fortunato è il 7 e la loro pietra è lo zaffiro.

Nel 2017 il Toro si deve organizzare con attenzione perché inizierà il nuovo anno alla grande, raccogliendo successi e denaro (possibili anche delle vincite) che li renderanno euforici e ancora più sicuri di sé.


L’estate arriverà quindi con grandi promesse che rafforzeranno un trend positivo che avrà un poco piacevole inciampo a partire da settembre quando si correrà il rischio di perdere tutto quello che si era messo da parte se non si manterrà il controllo delle spese e delle attività in essere.

Anche dal punto di vista affettivo sono in agguato tradimenti che offuscheranno le facili conquiste che hanno allietato l’inizio dell’anno. E i figli potrebbero rivoltarsi contro i genitori Toro se si mostreranno troppo rigidi.


Mantenere il proverbiale autocontrollo è l’unico sistema per uscire immuni da questa negatività che sfumerà gradualmente agli inizi del 2018.

smileyAriete, Acquario, Bilancia…

smiley Cancro, Capricorno, Gemelli…

smileySagittario, Scorpione, Vergine



2017: Cancro, Capricorno e Gemelli

Xmas Posted on 01 Gen, 2017 20:48

Gemelli, Cancro, Capricorno: cosa dicono le stelle per il 2017?


CANCRO

Il Cancro, ricordiamolo, appartiene all’elemento acqua, il suo giorno fortunato è il lunedì, il colore l’argento, il numero fortunato è il 9 e le sue pietre sono l’opale e la perla.

I nativi di questo segno sono ipersensibili, intuitivi, riflessivi, fanno spesso sogni premonitori e hanno un grande istinto materno che li porta a sentirsi a proprio agio nel seno della famiglia. L’amore è molto importante nella loro esistenza.

Da giovani possono fare fatica a inserirsi nel contesto sociale per la scarsa disposizione alla pratica e il carattere mutevole che li porta a passare con facilità dal pessimismo all’ottimismo rendendoli tendenzialmente chiusi e suscettibili, fino alla testardaggine.

I Cancro soffrono di disturbi all’apparato digerente e di stati depressivi provocati dalla loro ipersensibilità e dal temperamento linfatico.


Con queste premesse si comprende come il 2017 non porterà particolari emozioni ai Cancro che si limiteranno alla loro routine, crogiolandosi in situazioni consolidate sia dal punto di vista familiare che lavorativo in cui si muovono con disinvoltura proprio per la mancanza di possibili imprevisti.

In un quadro generale propizio presentato dal 2017 è un peccato non osare qualcosa di più perché il successo è comunque dietro la porta per i Cancro che vorranno spalancarla per cercare qualcosa di nuovo o addirittura di “rivoluzionario”, come seguire un corso di studi musicale per chi vive in una famiglia di medici o aprire una attività in proprio dopo aver varcato la soglia della pensione.


Cercare gli imprevisti – quelli veri: quindi non basta sperimentare una nuova tinta di capelli! – per assaggiare il piacere del successo soprattutto dopo l’estate, può rendere questo 2017 davvero indimenticabile: provare per credere.


CAPRICORNO

Il Capricorno, anche se il suo compleanno capita in questi giorni di grande allegria, è al contrario un segno dai difficili entusiasmi, predisposto alla chiusura e alla timidezza.

I nativi del Capricorno sono tenaci e fedeli, portati a realizzare ciò che desiderano anche a costo di sacrifici e fatiche. Riservati e costanti, sono predisposti ai mestieri che richiedono pazienza e capacità analitica. Sono orgogliosi, ambiziosi, sinceri, amano il lavoro e si concedono pochi svaghi preferendo la solitudine alle compagnie chiassose.
A volte pretendono troppo da chi gli è vicino e sono troppo materialisti.


I Capricorno sono predisposti a disturbi reumatici, artrosi, arie e malattie della pelle. Il loro giorno è il sabato, il colore che li rappresenta il nero, il numero 3 e la pietra portafortuna il turchese e l’onice.

Il 2017 permetterà ai tenaci Capricorno di raccogliere i frutti di progetti avviati con pazienza anche qualche anno fa.
E’ l’anno delle promozioni, della laurea, del matrimonio: di qualunque situazione coroni un loro progetto che, naturalmente, è stato costruito in maniera razionale e operosa.

Tanto vale festeggiare, una volta tanto, regalandosi una bella vacanza o quel gioiello tanto ammirato nelle vetrine senza comprarlo. Rilassatevi e socializzate, giusto il tempo di tirare il fiato e mettere in cantiere un nuovo progetto che incrementi il vostro prestigio e benessere personale. Naturalmente.


GEMELLI

I Gemelli sono un segno appartenente all’elemento aria, il loro giorno è il mercoledì, il colore fortunato il giallo, il numero è l’8 e le sue pietre sono lo smeraldo e l’agata.

I suoi nativi attirano per la vivacità anche espressiva e il senso dell’umorismo. Sono curiosi ma dispersivi e poco pazienti. Si entusiasmano facilmente ma non sono costanti e possono diventare facilmente apatici e pigri se costretti a fare cose per loro poco interessanti.

Molto timidi nonostante il comportamento aggressivo e la “chiacchiera”, hanno successo in attività che diano loro libertà di iniziativa ed espressione. Soffrono spesso di bronchiti, raffreddori e problemi alle mani e alle braccia e hanno scarsa resistenza alla fatica sia fisicamente che psicologicamente.

Il 2016 ha portato ai Gemelli un grande stress nei casi migliori, ed esperienze devastanti, in tutti i campi, nei casi peggiori. Non si può quindi pensare che il 2017 migliori in pochi giorni come per magia: fino all’estate la vita continuerà ad essere avara di soddisfazioni e buone prospettive.


Le scelte per i Gemelli sono due: o mettere degli occhiali rosa e continuare a illudersi che le cose cambieranno da sole aspettando e frequentando persone che se non li hanno traditi hanno voltato loro le spalle.

Oppure voltare pagina come solo i Gemelli sanno fare, lasciandosi tutto e tutti alle spalle alla ricerca di una vita nuova e di nuove amicizie che potrebbero dare quell’aiuto di cui al momento hanno bisogno.


Attenzione alla salute seriamente provata dalla durezza di questi ultimi mesi.

Per recuperarla: dieta leggera, tante vitamine, un abbonamento in piscina o in palestra e tante passeggiate all’aria aperta per neutralizzare l’energia negativa che vi opprime.

smileyariete, acquario, bilancia

smileyLeone, Pesci Toro

smileysagittario, scorpione, vergine



Chiara Ferragni al veglionisssimo

Xmas Posted on 30 Dic, 2016 22:15


Chiara Ferragni
conclude il 2016 con un bilancio sicuramente positivo che la riconferma la blogger più amata (e invidiata) del mondo, vivisezionata dai follower adoranti e da autorevoli studiosi, immortalata dalle copertine dei più importanti magazine di moda e regina incontrastata di Instagram e compagnia bella, dove colleziona cifre con sei zeri senza fare una piega.


E così non teme le classifiche Chiara Ferragni la cui attività disegna una parabola ascendente ormai da diversi anni.

Fra le novità, il suo 2016 annovera la veste più imprenditoriale che ha assunto il suo celebrato blog The Blonde Salad, aprendo le porte all’e-commerce.

Ulteriore novità è la tracimazione della nostra (nel senso di italiana) blogger dai social e dai front row – finora suoi esclusivi habitat – ai giornali di gossip che cercano di rendere morbosa la sua tenera love story con Fedez che veleggia a gonfie vele alla faccia dei menagrami.


E così fra un macaron Ladurée e l’altro, tanti romantici cuoricini rossi punteggiano sia le vacanze americane della Ferragni con il “moroso” che la collezione di scarpe #Findmeinwonderland, da lei presentata all’ultima Milano Fashion Week per la prossima primavera-estate, in vendita anche online.

Per cui non occorre attendere la bella stagione per acquistarle visto che i glitter, i ricami e le paillettes che impreziosiscono ballerine, slipper e sneakers e il loro caratteristico motivo flirting, sono un’idea davvero trendy per rendere più giovane (o giovanile…) l’outfit per il veglionissimo di San Silvestro


…che Chiara Ferragni festeggerà a Bari, dove Fedez, J-Ax e Rovazzi saranno protagonisti del concerto di Capodanno organizzato da Radionorba in piazza della Libertà.

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



Stilista: di che segno sei?

Xmas Posted on 29 Dic, 2016 22:15

Ma di che segno sono gli stilisti di ieri e di oggi? La domanda sorge quasi spontanea in questi giorni inflazionati dagli oroscopi (incluso quello di modiamo!).

Sbirciando fra i dati anagrafici elargiti da Wikipedia – e confidando nella loro esattezza – si rimane stupiti dal fatto che i segni zodiacali più gettonati non sono quelli delicati e fantasiosi appartenenti all’elemento Acqua, o quelli anticonformisti e creativi d’Aria.


In testa alla classifica ci sono infatti i segni di Fuoco seguiti da quelli di Terra.

Dal che si evince che per diventare uno stilista bravo e famoso devi avere un temperamento focoso abbinato ad una bella testa dura e una discreta razionalità.


Il Leone è il segno che annovera il maggior numero di stilisti, a partire da Coco Chanel,Yves Saint Laurent, Oscar de la Renta, Gianfranco Ferré ai più contemporanei Domenico Dolce, Laura Biagiotti e Jeremy Scott, creativo di Moschino.


Altri di segni di fuoco? Sono dell’Ariete la mamma del punk Vivienne Westwood, l’impeccabile Victoria Beckham, Giuseppe Zanotti e Tommy Hilfiger mentre del Sagittario sono John Galliano e l’indimenticato Gianni Versace.


Restando in casa Versace, Donatella è un Toro come anche il carismatico Valentino Garavani, Miuccia Prada, Renato Balestra, Jean Paul Gaultier e Issey Miyake.

Il kaiser della moda Karl Lagerfeld è della Vergine, come Tom Ford e Stella McCartney. Unico Capricorno: Raf Simons.


Fra i segni d’Aria conduce l’Acquario che annovera Christian Dior, Ottavio Missoni, Krizia e Paco Rabanne.

Dei Gemelli erano Nicola Trussardi, Elio Fiorucci e il genio delle scarpe italiane Salvatore Ferragamo. Unico Bilancia: Ralph Lauren.


Fra i segni d’acqua, lo Scorpione annovera Roberto Cavalli, Luisa Spagnoli, Calvin Klein e Stefano Gabbana.

Alexander McQueen era dei Pesci, stesso segno di Kenzo Takada. Infine re Giorgio Armani, nato l’11 luglio, è del Cancro come Pierre Cardin.

smileyscegli un altro post

smiley BLOG



OROSCOPO 2017: Ariete, Acquario, Bilancia

Xmas Posted on 26 Dic, 2016 22:44

Anno nuovo fa rima con oroscopo… come saranno i segni zodiacali (in ordine sparso) nel 2017?


ARIETE

L’Ariete è un segno di fuoco quindi i suoi nativi hanno una personalità dinamica, prediligono i cambiamenti e le novità. Spontanei e instabili, amano essere al centro dell’attenzione. Hanno carattere focoso, facile alla collera, spesso sono gelosi e possessivi ma essendo socievoli si circondano di amici che apprezzano le loro doti organizzative.

I loro punti deboli sono il fegato, la pelle e la pressione alta.

Il pianeta Marte è il signore del segno. Il suo giorno è il martedì, il colore il rosso, il numero è il 5. Le pietre portafortuna: il rubino, l’ametista.


Il 2017 degli Ariete?

Sarà avventuroso e ricco di cambiamenti per chi saprà essere dinamico e cogliere al volo nuove occasioni e cambiamenti, sia in ambito sentimentale che lavorativo.

Tenere la valigia sempre pronta e cambiare partner al primo cedimento della relazione, garantisce emozioni e fortuna.

La routine nasconde delle insidie per le relazioni stabili – che potrebbero naufragare nella noia – e nel lavoro dove occorre fare più attenzione del solito alla perfidia dei colleghi invidiosi.

La salute? Per conservarla o recuperarla l’Ariete deve tenere a bada gli eccessi, quindi: nervi calmi e dieta ferrea… una mission impossible?


ACQUARIO

L’Acquario è un segno d’aria dominato da Saturno. Il suo giorno è il sabato, il colore il verde smeraldo, i numeri l’1 e il 3, le pietre portafortuna: onice e turchese.

I suoi nativi sono leali, gentili, versatili, portati al rinnovamento, agli studi scientifici, alle invenzioni. Se il loro tema astrologico presenta aspetti negativi diventano però opportunisti, superficiali, indifferenti, permalosi e mancano di senso del dovere.

Il loro punto debole: le gambe. Possono così soffrire di vene varicose, spasmi e disturbi cardio-vascolari.


Il 2017 degli Acquario?

La vita sociale, sentimentale e familiare: questi i temi su cui devono puntare se vogliono ottenere il massimo da un anno che favorisce la sfera privata.

Investire quindi su amore e amicizia per elevare la qualità della propria vita.


I benefici di queste scelte influenzeranno anche il lavoro aiutando ad affrontare eventuali alti e bassi senza eccessivo stress.

La salute va aiutata con sport all’aria aperta e mangiando tanta frutta e verdura.


BILANCIA

Segno d’aria, la Bilancia è dominata da Venere. Il suo giorno è il venerdì, il colore il verde, i numeri il 6 e il 7, le pietre: agata e zaffiro.

I Bilancia amano l’armonia, hanno buon gusto, sono generosi, socievoli, sensuali, fantasiosi e predisposti alle attività artistiche. Non avendo carattere deciso possono diventare diffidenti e gelosi.

I reni sono il loro punto debole, possono essere così soggetti a calcolosi, diabete, nefrite.


Il 2017 dei Bilancia?

L’anno si presenta in crescendo con fasi ben definite. Fino a primavera infatti non ci saranno particolari novità e la vita continuerà sui binari del 2016.

La bella stagione porterà a sorpresa cambiamenti radicali e improvvisi in campo sentimentale (un matrimonio o una separazione decisi su due piedi? Un colpo di fulmine?), lavorativo (un licenziamento o una promozione inaspettata?), e quotidiano (traslocare in un’altra città o partire per un lungo viaggio?).


Le nuove posizioni si consolidano nel corso dell’autunno portando ad un rinnovamento positivo anche se imprevisto.

In arrivo una nuova vita o una nuova visione della vita… comunque una crescita.

smileyCancro, Capricorno, Gemelli

smileyLeone, Pesci, Toro

smiley Sagittario, Scorpione, Vergine



Gift Card, regali in libertà

Xmas Posted on 23 Dic, 2016 19:17


A Natale (e nelle altre occasioni) non è detto che i regali colgano nel segno! Chi li riceve infatti non sempre ha i nostri stessi gusti, oppure possiede tutto. O è semplicemente incontentabile…


Per non sbagliare e se si ha dimestichezza con il web, si può scegliere di regalare una Gift Card digitale: il suo codice arriva sulla posta elettronica del destinatario in tempo reale e l’omaggiato può utilizzarla – generalmente solo online – per acquisti compresi nel valore e nel periodo indicato.


Luisa Spagnoli
ne propone 6 tipi, per un valore che va da 50 a mille euro.

Da Alviero Martini è possibile acquistare Gift Card virtuali per un valore che parte da 75 fino a 350 euro (troppo poco? Se ne regalano due!).


Ralph Lauren
lascia libertà di scelta: qualunque cifra intera a partire da 5 € fino a mille euro può essere caricata sulle sue Gift Card spendibili sugli shop online europei.


Da Morellato ecco le Gift Card che vanno da 20 a 150 €, proprio come le sei Gift Card dello store online VR46 pensate per la tifoseria di Valentino Rossi, a cui auguriamo un trionfale 2017!

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



Christian Louboutin, fuochi d’artificio

Xmas Posted on 22 Dic, 2016 18:16


Christian Louboutin
per le Festività non dimentica chi vuole chiudere il 2016 con i fuochi d’artificio e ha creato delle scarpe ad hoc.


Per lei i fuochi d’artificio sono ricamati con fili variopinti e strass o riprodotti sulla pelle lucida delle scarpe spuntate taccododici.


Per lui ecco come per magia slipper e sneakers con fuochi d’artificio ricamati e preziosi cristalli Swarovski, da indossare la notte di San Silvestro sotto lo smoking o con jeans e chiodo di pelle.


Accessori a tema, incattiviti da borchie.

E per chi non rinuncia al rouge Louboutin, non dimentichiamo profumo, smalto e rossetto della casa!

smiley scegli un altro post

smiley#fashionblog



Xmas e Baci per Laura Pausini

Xmas Posted on 10 Dic, 2016 20:20


I Baci Perugina si candidano come dolce regalo di Natale con un accattivante spot diretto dal premio Oscar Gabriele Salvatores accompagnato dalla voce di Laura Pausini che canta Let it snow dal suo ultimo cd Laura Xmas.


In effetti lo stesso Laura Xmas – uscito anche in versione spagnola (Laura Navidad) e in vinile rosso a tiratura limitata – è un perfetto regalo da mettere sotto l’albero visto che ha scalato velocemente le classifiche mondiali con i suoi 12 brani natalizi, ed è adatto a tutte le età.


Arrangiato in versione swing con la blasonata direzione di Patrick Williams, e registrato ai Capitol Studios di Los Angeles, questo disco di Natale realizza un sogno della Pausini che lo ha presentato al parco Disneyland di Parigi dedicandolo ai bambini, a sua figlia e alla famiglia…


Ho sempre passato il Natale con la mia famiglia, e questo è stato il regalo più grande che abbia avuto”, racconta la cantante che intanto continua a guadagnare riconoscimenti con l’arrivo della nomination ai Grammy Awards 2017 fra i Best Latin Pop Album con Similare.


Laura Pausini
è stata inoltre l’artista italiana più seguita su Facebook nel 2016 con quasi 7 milioni di like.

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



Moschino: Natale con… fantasia!

Xmas Posted on 09 Dic, 2016 22:31


Natale
moltiplica la fantasia in casa Moschino che nella sua selezione di regali da mettere sotto l’albero include uno special red carpet in collaborazione con Mattel.


Si tratta di un giftset Barbie/Ken davvero particolare visto che le due bambole (ma c’è anche la versione telo mare) hanno le sembianze del creativo del brand, Jeremy Scott e dell’”angelo” Stella Maxwell vestiti come sul red carpet degli MTV Video Music Awards 2015.


Barbie
è un riferimento frequente per Moschino e per Jeremy Scott, grande ammiratore della creatura di Mattel che, da parte sua, ricambia l’affetto proponendo con un po’ di fantasia un Jeremy Scott/Ken dall’addome scolpito e… più alto di Barbie/Stella Maxwell!


Tornando alla selezione di regali natalizi scelti sul sito ufficiale di Moschino direttamente dalle ultime passerelle troviamo anche degli outfit perfetti per le festività.

Come l’abito rosso longuette con la gonna in raso rosso e il grintoso bustier in ecopelle nera; il vestito corto e scollato nero con le balze in taffetà e la camicia con grande fiocco d’organza e il fermaglio di strass.

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



Sexy Natale da Victoria’s Secret

Xmas Posted on 08 Dic, 2016 21:14


Si spengono anche quest’anno i riflettori sul Victoria’s Secret Fashion Show che per la prima volta ha portato al Palais Garnier di Parigi i suoi angeli in lingerie.


Le sorelle Hadid – con mamma Foster a seguito – al centro dell’attenzione: Bella che ammicca all’ex-moroso The Weeknd incrociandolo in passerella…


…e Gigi (appena eletta modella dell’anno al British Fashion Awards) che duetta con Lady Gaga e il suo cappello frangiato da 1 milione di dollari – grazie a 45700 Swarovski – realizzato da Gladys Tamez Millinery e indossato dalla cantante su un jumpsuit nero dell’ultima collezione YSL di Hedi Slimane.


Il cappello di Lady Gaga fa bella coppia con il Bright Night Fantasy Bra da 3 milioni di dollari (450 carati fra diamanti e smeraldi) indossato da Jasmine Tookes e realizzato da Mouzannar.


Archiviato il Fashion Show, alle donne che vogliono sentirsi degli angeli sexy come Adriana Lima o Sara Sampaio resta la possibilità di regalarsi a Natale (o di farselo regalare dal marito/fidanzato/amante) gli outfit della sfilata parigina visitando il sito ufficiale di Victoria’s Secret.

Considerato poi che fra una manciata di giorni è Capodanno, si può approfittare dell’occasione per acquistare anche della lingerie rossa portafortuna da indossare l’ultimo dell’anno per propiziarsi un Buon 2017!

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



Natale GUCCI

Xmas Posted on 07 Dic, 2016 22:48


Il British Fashion Awards 2016 omaggia GUCCI premiando il suo CEO Marco Bizzarri (come International Business Leader) e il suo stylist Alessandro Michele, eletto miglior Accessories Designer of the Year.


Lo scorso anno, sempre alla Royal Albert Hall, Alessandro Michele era stato nominato Designer of the Year.

Come si vede prosegue il trend positivo della maison, il che rappresenta un ottimo motivo per mettere GUCCI sotto l’albero di Natale!

Un aiuto per scegliere il regalo giusto per lui, per lei e per i bambini è il catalogo online sul sito ufficiale di GUCCI, dove ho scelto la pochette bianca Broadway in pelle decorata con perle, un’ape in metallo tempestata di gemme colorate e dotata di due tracolle staccabili: a catena o con dettaglio web in nylon.

Non ho resistito alle sneakers ACE in pelle oro con elaborati ricami.

E perché non regalare un gioiello? Come l’originale anello multiplo con la testa felina in oro dalla finitura anticata.

smileyscegli un altro post

smiley#fashionblog



KarlBox: Natale a colori

Xmas Posted on 07 Dic, 2016 00:06


Il Natale di Karl Lagerfeld propone i classici regali da mettere sotto l’Albero, e cioè abiti, borse, profumi, accessori e cover per telefonini.


Oppure la KarlBox: una gigantesca trousse in faggio nero, prodotta in 2.500 esemplari esclusivi e numerati, che invece di frivoli belletti custodisce il bendidio per chi ama disegnare creato da Faber-Castell in collaborazione con il Kaiser della moda.


To me drawing is like breathing and writing…”, ha confessato Karl Lagerfeld immortalato in più di un’occasione alle prese con pastelli e fogli d’album.


Adesso la sua passione può essere condivisa da tutti: la KarlBox è in vendita nei negozi convenzionati e online sul sito ufficiale Karl Lagerfeld.


Basta così un click per ricevere a casa 350 fra matite colorate, gessetti e altri articoli per disegnare: un regalo di qualità a 2.500€.

smileyscegli un altro post

smiley FASHIONBLOG



Calendario Greenpeace 2017

Xmas Posted on 05 Dic, 2016 22:50

A Natale regala il calendario Greenpeace 2017 con le sue 12 foto, per 12 mesi, che parlano di un mondo che scompare.


Ci sono gli orsi bianchi, minacciati dallo scioglimento dei ghiacci. Le balene decimate da una caccia sanguinaria. Le foreste degli orango devastate dagli incendi…


Il calendario Greenpeace 2017 costa 15€ (con l’acquisto di 3 calendari le spese di spedizione sono gratuite) ed è stampato con inchiostri vegetali su carta 100% riciclata.

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



Natale con #DG

Xmas Posted on 05 Dic, 2016 21:40


L’albero di Natale di Dolce e Gabbana illumina la première del Teatro alla Scala di Milano, di cui i due stilisti sono Fondatori Sostenitori.


E i classici napoletani interpretati dai tre Tenori fanno da colonna sonora alla sfilata di Haute Couture e Alta Sartoria che trasporta il fasto di Dolce e Gabbana in quei di Hong Kong.


Principesse con gli occhi a mandorla sfilano al Peninsula Hotel per 200 ospiti esclusivi sotto lo sguardo enigmatico di Monnalisa.

E la vitalità di Dolce e Gabbana trova pane per i suoi denti nella megalopoli cinese…


Tornando a casa nostra, un regalo per Natale: la T-shirt #DGlacopiavera (ormai i due stylist comunicano solo con gli hashtag…), cioè gli “autentici fake” visti nella sfilata PE2017, in vendita anche online per lei e in versione mini me.

smileyscegli un altro post

smiley #FASHIONBLOG



Natale Swarovski

Xmas Posted on 04 Dic, 2016 21:57


Dedicato alle donne l’albero di Natale che Swarovski
ha acceso per il terzo anno consecutivo in Galleria a Milano con l’ausilio di testimonial d’eccezione: Margherita Buy, Rossella Brescia, Laura Chiatti, Cristiana Capotondi e Paola Turci.

L’albero è alto 12 metri, è decorato con 10mila addobbi di cristallo e illuminato da 36mila luci.

Per la prima volta Swarovski ha illuminato anche la volta della Galleria con 7600 metri di luminarie.


Chi vuole replicare a casa sua il luccicante Natale Swarovski non ha che da acquistare gli addobbi di cristallo e metterli sul suo alberello: disponibili anche online (non tutti vivono a Milano!!).


Dal 1 al 11 dicembre
c’è un motivo in più per acquistare Swarovski: per una spesa minima di 120 euro comprendente anche un articolo Crystal Living nei negozi che aderiscono all’iniziativa, si riceverà in regalo l’esclusiva stella di cristallo.


E i regali? Karlie Kloss suggerisce i braccialetti Crystaldust superluccicanti, tempestati di cristalli in 8 colori vivaci realizzati con l’esclusivo brevetto Crystal Rock di Swarovski.

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



Calendario dell’Avvento: dolce o profumato?

Xmas Posted on 03 Dic, 2016 14:02


Il calendario dell’Avvento è una specie di ingombrante cronometro che scandisce il conto alla rovescia dei giorni che ci separano da Natale.

Io ne ho ricevuti in regalo due, davvero diversi fra di loro, ma molto graditi!


Il primo è un calendario frivolo e profumato firmato Diptyque, magico nome che fa rima con Natale!

I suoi 25 scomparti racchiudono delle miniature selezionate di profumazioni veicolate da eau de toilette, creme skincare e mini candele.


Il secondo regalo è il dolcissimo calendario dell’Avvento Lindt, i cui cioccolatini sono svaniti in meno di un’ora.


Volendo ovviare al problema e far durare il Calendario Lindt per i canonici 25 giorni, suggerisco di comprarne almeno una ventina…

smileyscegli un altro post

smiley #fashionblog



GUESS “mini me” per le feste

Xmas Posted on 24 Nov, 2016 20:31


GUESS ha pensato per le festività ad una capsule collection elegante ed in stile mini-me, dedicata a mamme e figlie che adorano vestirsi in maniera coordinata, come se fossero gemelle.


E sono identici i due abitini corti di paillettes, con scollo a V per la mamma ed entrambi leggermente svasati.

Ancora paillettes abbinate al nero: un top orlato di pizzo indossato su leggins neri effetto spalmato per la mamma, e una maglietta di paillettes su una gonna a ruota nera rifinita di pizzo per la bimba, davvero trendy.


Effetto lurex per queste due proposte: un abito longuette in lurex dalla linea morbida con una fantasia chevron per la mamma, e corto svasato per la bambina.

La seconda proposta davvero chic con l’abito corto in lurex dalle maniche in voile.


Le scarpe: ballerine per la bimba, décolleté in vernice o tronchetto in pelle nera per la mamma.

smileyscegli un altro post

smiley BLOG



Natale con Versace

Xmas Posted on 24 Nov, 2016 18:10

C’è chi trascorrerà Natale e Capodanno al neonato Palazzo Versace di Dubai: quintessenza del lusso che snocciola con raffinata nonchalance le sue 215 camere e suite, i 169 residence, 3 piscine all’aperto (31 quelle private…), i ristoranti stellati, bar, palestre e qualunque cosa possa essere sognata e goduta, incorniciata da un’ambientazione monumentale in stile misto italo-moresco.


Il risultato è sicuramente abbagliante: Donatella Versace ha curato ogni dettaglio affinché il lusso sia di casa a Palazzo Versace, coccolato dalla manodopera italiana e esaltato dal gusto della maison che ha proposto in occasione dell’inaugurazione, ai ricchi clienti arabi, la collezione di haute couture di Atelier Versace.


Chi invece a Natale e Capodanno resta a casa ma non rinuncia alla sua passione per la Medusa, può passare le festività a guardare l’albero addobbato con le palline Christimas Blooms e l’esclusivo set di campanelle in porcellana da collezione griffate Versace.

smileyscegli un altro post

smiley BLOG



Natale da Thun

Xmas Posted on 21 Nov, 2016 22:52


Thun
anche quest’anno fa l’occhiolino a chi – come @maolindas e la mia amica Mary – ha già trascinato in casa, da cantine e soffitte, i cartoni impolverati pieni di addobbi natalizi e lucine computerizzate, ripromettendosi di pazientare fino al fatidico 8 dicembre per fare l’albero di Natale…


che invece domenica 4 dicembre sarà già bello, pronto e funzionante, con tanto di presepe annesso!


A differenza di chi – come me – non si ricorda nemmeno dove ha riposto l’abete ecologico, costoro hanno già scannerizzato mentalmente tutto il loro armamentario natalizio, sanno perfettamente cosa manca e cosa va ricomprato perché si è rotto o consumato, e già vanno per mercatini e centri commerciali a cercare il pezzo mancante: il must have di Natale 2016.


E passeranno un bel po’ di tempo da Thun, dribblando fra angioletti, babbi natale in slitta, animaletti, carrillon, bigliettini e presepi sempre più elaborati.

Questo sì, questo mi piacerebbe, quest’altro l’anno prossimo…


Un pensierino anche alla tovaglia e al portapane, ai piatti e alle tazzine per la cena di Natale

E che carine le presine, e anche le candele profumate: un bel pensierino da regalare a un’amica o, meglio ancora, a se stessi.


Natale da Thun è un classico da non perdere, anche quest’anno.

Per acquistare degli addobbi che – passate le festività – non finiranno imballati nei cartoni giù in cantina, ma in bella mostra nella vetrina del salotto (vedi @maolindas!) e… buon 2017!

smileyscegli un altro post

smiley BLOG



Natale per Burberry

Xmas Posted on 04 Nov, 2016 22:08


E’ già Natale per Burberry che dà il via alla sua campagna festiva con una serie di iniziative fra cui il gemellaggio con i grandi magazzini Harrods di Londra, per cui ha presentato una collezione esclusiva e un allestimento natalizio di tutte vetrine sul tema “A very British Fairy Tale”.


Very British
come il gabardine creato nel 1912 da Thomas Burberry che è celebrato nel video di Natale confezionato dal regista premio Oscar Asif Kapadia…


…un amarcord ambientato all’inizio del secolo scorso in cui Domnhall Gleeson, Sienna Miller, Lily James e Dominic West danno volto a flash sui pioneristici vagiti dell’iconico trench coat di Burberry attraverso The Tale of Thomas Burberry.


Ancora amarcord natalizio per l’esclusivo cofanetto regalo di Burberry in limited edition (800 esemplari), che contiene 6 LP in vinile incisi fra il 1970 e il 2001 da sir Elton John e rimasterizzati da Bob Ludwig nello studios di Abbey Road.


It was very hard to choose 6 albums that can sum up your career”, racconta sul web il baronetto della musica British.

I boxset sono numerati, autografati da Elton John e in vendita nelle boutique Burberry di tutto il mondo e sul sito ufficiale.

smiley scegli un altro post

smiley BLOG



I calzini della Befana

Xmas Posted on 05 Gen, 2016 15:53


A tutte voi amiche Befane che, vista l’imminenza del 6 gennaio, avete già riempito le calze dei vostri pargoli di leccornie e giocattoli, voglio ricordare che esistono anche gli altri bambini.


Chi sarebbero costoro?
Ma i vostri… i nostri Lui! I nostri eterni Peter Pan, cocchini delle mamme (loro!), che non possono di certo restare a bocca asciutta proprio all’Epifania, che tutte le Feste si porta via!


Fategli un pensierino ma mi raccomando: non portategli il carbone, vero o falso che sia!
Lui ci rimarrebbe male e potrebbe tenervi il broncio anche per molto tempo.
Una vera catastrofe se si pensa che ormai è tempo di SALDI e che la sua carta di credito potrebbe tornare utile!


Non regalategli nemmeno dei dolciumi, visto che non va in palestra e che quindi quelle manigliette dell’amore non gliele toglierà più nessuno.


Rimanete in tema, e regalategli degli utili e morbidissimi calzini!
Perché se no, che Befane siete?

A partire dall’alto:

1) Tommy Hilfiger set regalo 5 paia (30€) calze cotone
2) Valentino camouflage, calze cotone (60€)
3) Calvin Klein calzini neri in seta (13€) e in cotone elasticizzato (11€)
4) Ralph Lauren sportiva Big Pony (19€) e 3 paia lunghe maglia rasata ( 32€)
5) Calzedonia antiscivolo fantasia unisex (6,45€ e 5€)

smileyscegli un post!



Party sneakers?

Xmas Posted on 30 Dic, 2015 23:36

Valentina, 18 anni, mi scrive per domandarmi se per il suo party look di
San Silvestro può indossare delle sneakers invece del sandalo/scarpa taccododici.


Io personalmente le consiglierei il tacco, considerato che ne esistono versioni facili da indossare, adatte alle non-equilibriste, sotto forma di stivaletti, magari in pizzo o con inserti preziosi.

Le sneakers in un contesto, presumo, elegante vanno abbinate con una certa ironia, giocando sul contrasto fra la scarpa e un abito (nero) corto o lungo, davvero glamour.

Oppure con dei pantacollant (neri) abbinati a un top o una camicia di raso, magari rosso, o di lamé, o arricchita di paillettes.


Altrettanto importante è la figura: alta o bassa che sia, deve essere longilinea, con gambe slanciate.
Niente polpacci da calciatore o culotte de cheval!


Anche l’età, secondo me, non dovrebbe essere troppo… avanzata!
Massimo 20 anni?


Amica mia, guardati allo specchio e scegli con onestà.
Perché abbinando male le tue sneakers rischi di fare la figura di una paperina circondata da sfavillanti… trampolieri!


Ma come, avevi già deciso di sì, prima ancora di scrivermi?
E allora ecco alcune proposte per tutti i tipi di gusto,
magari con un piccolo finanziamento da parte di papà…
E buon 2016!


Nelle foto:

1) Versace: Palazzo vari colori con elastico per miglior vestibilità
2) Versace: Palazzo pelle metallizzata e cristalli
3) Versace: Barocco high tops con stampa in stile barocco
4) Louis Vuitton: slip-on con borchie e diversi tipi di pelle
5) Louis Vuitton: Frontrow in pelle metallizata (anche argento e nero)
6) Alexander McQueen: pelle metallizzata, suola oversize
7) Salvatore Ferragamo: sneakers in vernice tessuto e paillettes
8) Dolce&Gabbana: high top nappa, stampa animalier e gioielli
9) Hermès: Kick slip-on scamosciato, foglie pelle nera, suola bianca
10) Hermès: Lennox high top pelle con borchie a piramide

smileyscegli un post!



Curvy holiday look

Xmas Posted on 29 Dic, 2015 20:55

Avete pensato già al colore che volete indossare, avete acquistato scarpe e accessori da urlo, vi siete fatte prestare il bolerino nero di eco-pelliccia dall’amica del cuore, ma niente vestito?
Care amiche curvy e indecise, ho qui per voi il vestito giusto per la notte di San Silvestro. Scegliete pure!


Se amate il colore, due proposte di Elena Mirò: in blu, davvero trendy, l’abito in pizzo leggermente stretch con scollo a barchetta, maniche lunghe e fodera in raso blu ma di nuance più chiara.
Linea dritta e scivolata per il modello rosso in crèpe con collo ad anello doppio di tessuto e maniche raglan.


Se preferire il nero – che si abbina e si riutilizza con facilità – qui sopra un modello di linea sobria ma impreziosito da un ricamo di perline in vita e a fondo manica, e un modello con drappeggio asimmetrico alleggerito dalla parte superiore e da una manica in tulle. Di Marina Rinaldi.


Ancora con Marina Rinaldi, torniamo al blu che è di gran tendenza per Capodanno (anche per gli uomini), ed ecco un abitino aderente in crèpe con inserti di pizzo leggermente lucido.
Per le amanti dell’oro, che può essere richiamato anche dagli accessori, questo abito aderente che sblusa con un tessuto in voile lurex. La romantica cintura in gros grain è removibile.


Se volete osare il lungo, da alleggerire indossando dei sandali gioiello, queste due proposte davvero glamour, sempre di Marina Rinaldi: a sinistra abito nero in frisottina lucido con bustino in velluto jacquard blu.
A destra un abito lungo nero con bustino in lurex dall’ampia scollatura a V.

smileyscegli un post!



Party look per tutta la famiglia

Xmas Posted on 27 Dic, 2015 18:43


Agli eterni indecisi che non sanno proprio cosa indossare per festeggiare la notte di San Silvestro ecco una carrellata – pensata per tutta la famiglia – di holiday party looks, come spiega la coppia griffata Dolce&Gabbana.
Per loro un outfit davvero bon ton: lui in smoking, lei in pizzo con gli stessi colori del “cavaliere”. Classico ed elegante.


Oro e argento firmato Oscar de la Renta per questa proposta davvero glamour e sicuramente indimenticabile. Un outfit per le donne decise che amano mettersi in mostra!


Rosso di sera buon anno si spera? Per le più superstiziose il rosso è un must e sta bene a bionde e brune: la woman in red di GUESS avrà fortuna garantita per tutto il 2016!


Estremamente giovanile questa rivisitazione del più classico dei party look da parte di Tommy Hilfinger per i nostri boys.


Benetton ha pensato a questo outfit elegante e informale allo stesso tempo adatto ai più giovani. Per uscire con gli amici oppure con mammà e papà.


Ancora più giovani questi baby indossatori. Per loro GUESS ha messo a punto dei party look ironici ed eleganti, adatti anche ai bambini più scatenati.


Perchè sarebbe meglio lasciare il pupo a casa, la notte di San Silvestro…
ma se anche nonnetta passa da Dolce&Gabbana e poi se ne va al Veglione, non rimane altro portarselo con sè!


A casa resta il cane, sperando che a mezzanotte non ci siano troppi botti.
Per lui pappa extra e una giacca rossa holiday look in lana, con eleganti bottoni dorati. Firmata Ralph Lauren.

smileyscegli un post!



Stile in musica

Xmas Posted on 26 Dic, 2015 21:14

Stile, musica e Festività natalizie vanno a braccetto:
lo dimostra la iconica Mina che alla Vigilia ha postato su YouTube un augurio in musica e immagine (una sola: il suo volto incorniciato da un tuppo a forma di abete) che ha mandato in visibilio i suoi sempre innumerevoli ed adoranti estimatori.
Non è Bianco Natale, che la Tigre di Cremona ha più volte interpretato, ma una cover di Last Christmas dei Wham, languidamente jazz.
Che stile! Grazie, Mina.


Grazie anche ad Andrea Bocelli, il cantante italiano più famoso al mondo, che invece di crogiolarsi in cima ad un dorato piedistallo scende fra i senzatetto di New York, imbraccia la chitarra di un musicista di strada a Times Square, intona Mamma e Che sarà strimpellando e divertendosi, per la gioia dei benedetti dal Signore che hanno avuto la grazia di passare in quel momento (ma io dov’ero?) e di immortalarlo con i loro Xphones.


La notizia ha fatto naturalmente il giro del mondo in pochi secondi: il buon Andrea ha guadagnato 500 dollari con la sua estemporanea esibizione che con autentico spirito natalizio ha girato, aggiungendovi un’offerta personale, al suo “ospite” e agli homeless della Grande Mela.
Davvero un bell’esempio di stile.


Grazie anche ai Negramaro che cantano Jingle Bells alla radio, facendo gli auguri ai loro fans con stile e simpatia e, soprattutto, risparmiandoci il deprimente video natalizio prodotto qualche anno fa.
Meglio vedere Giuliano Sangiorgi & C. dal vivo! E loro ci saranno, lì sul palco del Circo Massimo, nella Mezzanotte più importante dell’anno.
Appuntamento a Roma: 31 dicembre. Per un Capodanno di musica, stile e divertimento.

smileyscegli un post!



Regalati un concerto!

Xmas Posted on 25 Dic, 2015 17:41

Se avete voglia di farvi un regalino – magari per condividerlo con i figli – senza sforzarvi, digitate sul web la magica parola TicketOne: vi apparirà tutto ciò che è spettacolo, a partire da oggi fino alla fine del 2016!
E fra stile e musica, modiamo vi suggerisce qualche chicca, adatta a tutte le età.


Mario Biondi, anima jazz italiana che veste Carlo Pignatelli,
è in concerto a Firenze, Roma e Bari il 28/29 e 30 dicembre.

Dopo la pausa come stylist di Swatch, per cui ha disegnato l’orologio JovaTime in serie limitata, Jovanotti prosegue il suo Lorenzo nei Palazzi dello Sport 2015/2016 al Palalottomatica (27/28/30 dicembre), quindi il 2 gennaio ad Acireale.
Saluterà la Befana al Palamaggiò di Caserta (5/6 gennaio), quindi andrà a Milano (8/9 gennaio), Bolzano (11 gennaio) per concludere a Firenze, con il concerto di casa (18/19 gennaio).


Ma ci sono anche i concerti estivi in prevendita.
Dopo la sua consacrazione nel presepe di San Gregorio Armeno ed essersi tatuato un Michael Jackson sul braccio, Stash e il suo celebrato ciuffo porteranno The Kolors all’Alcatraz di Milano (16 maggio) e all’Atlantico di Roma il 23 maggio.

Dopo 13 anni di assenza, torna in Europa Mariah Carey che firma profumi e sicuramente non veste Donatella Versace, dopo che l’abito griffato dalla stilista italiana è “crepato” in diretta televisiva sotto la pressione delle esuberanti forme della Carey, un paio di anni fa.
La cantante statunitense sarà al Mediolanum Forum il 16 aprile.


Giugno è il mese di Laura Pausini, (il 4 al San Siro di Milano e
l’11 all’Olimpico di Roma), di cui è nota la passione per Giorgio Armani,
e di Vasco Rossi, anche lui all’Olimpico di Roma (22/23 e 26/27 giugno) con il LiveKom’016.
Non sappiamo se vestirà di nuovo i giubbotti di Davide Dinardo, ma dal 1996 per 14 volte i concerti di Vasco sono andati sold out nello stadio romano.
Non gli resta che continuare la serie!


Reduce dalla fatiche di XFactor, Skin torna a cantare con gli Skunk Anansie: previsti in tempi brevi la pubblicazione di Anarchytecture (15 gennaio), e un bel sold out all’Alcatraz di Milano (17 febbraio).
Per ascoltarla occorre quindi aspettare le tre date di luglio (14/15/17).
Sempre grintosa e trendy, abbiamo visto Skin indossare una preview della collezione primavera-estate di Manuel Facchini.


Rihanna è sempre più immersa nel pianeta della moda.
Firma il suo profumo RiRi, è stata stylist e testimonial per Armani, è la prima testimonial di colore di Christian Dior, firma una collezione di scarpe come direttore creativo di Puma e di calze per Stance.
Trova anche il tempo di cantare e il suo ANTI World Tour parte il 26 febbraio da San Diego.
Sarà in Italia per una sola data, al San Siro di Milano, il 13 luglio.

smileyscegli un post!



Le unghie delle feste

Xmas Posted on 24 Dic, 2015 15:42

Un party look vincente è creato non tanto dall’abbigliamento, per il quale
basta indossare un semplice tubino nero, quanto dagli accessori
(borsette, scarpe taccododici, cinture, gioielli veri o falsi…),
dal trucco e parrucco (di solito piuttosto elaborati) e, naturalmente,
dalle unghie.


In tema di festività, la nail art si sbizzarrisce come non mai
con proposte che vanno dal demenziale al superchic: la scelta è infinita, il buon gusto è d’obbligo anche se un po’ di ironia non guasta…

Per chi non ha la fantasia né la capacità di creare autentici chez-d’oeuvre
sulle proprie unghie, arrivano in soccorso i kit di unghie finte.
Sono economici e il risultato è rapido e perfetto grazie alle istruzioni d’uso a prova di neofita!


Per chi invece vuole approfondire l’argomento o confrontarsi con la globalità dei patiti della nail art, niente di meglio dei social.
Io ho scoperto un intero mondo a riguardo su @fotosdeunas, ma in effetti sul web la scelta è infinita.

Infinita come la storia della nail art che non è un frivolo prodotto dei tempi moderni, ma è una pratica che affonda le sue radici negli albori della nostra civiltà, con profonde implicazioni sociali e religiose.


La manicure intesa in senso moderno arriva solo nel secolo scorso:
sono gli Anni Venti, impazza la half moon manicure, REVLON produce i primi smalti colorati.
Il rosso è il colore dominante per unghie da vera vamp.


Da allora ogni decennio ha la sua moda, le sue forme, il suo colore.
La immortale french manicure si impone a partire dagli Anni Settanta,
ma ancora oggi ha i suoi estimatori, con le dovute varianti.
E in effetti si può dire che, attualmente, qualunque tipo di unghia è trendy se riflette l’umore o la personalità di chi la indossa, più che il suo outfit.

smiley scegli un post!



“M” for… McCartney!

Xmas Posted on 22 Dic, 2015 20:25

Natale è alle porte e modiamo vuole mettere sotto l’albero due doni firmati sorelle McCartney.
Il primo regalo è destinato ai bambini: si tratta di simpatiche felpe e T-shirt della nuova collezione Primavera/Estate 2016 create da Stella McCartney.

La linea si chiama Meat Free Monday ed è caratterizzata da due cavalli che si baciano (la fotografia è di Mary McCartney): un simpatico invito per chi guarda a condurre una vita sana che salvaguardi il nostro pianeta.
Si possono acquistare online e una percentuale dei profitti sarà destinata alla campagna Meat Free Mondays, che invita le persone a non mangiare carne almeno il lunedì.


Secondo recenti studi infatti l’allevamento di bestiame è al terzo posto fra le cause di grave danno ambientale, incluso l’effetto serra, e se una famiglia media dimezzasse il suo consumo di carne ridurrebbe le emissioni di CO2 più che dimezzando l’uso dell’auto.

Da Mary McCartney un regalino per le mamme che sono nel panico quando devono affrontare i menu delle feste: dopo il libro Food pubblicato nel 2013, Mary McCartney ha infatti messo su un bel blog di cucina, prevalentemente vegetariana.
Il nome del blog è P for Peckish, le ricette sono economiche e facili da preparare e si trovano anche su Twitter.
Ah, dimenticavo: il blog è in inglese! In caso di necessità farsi aiutare dai figli per la traduzione!

smileyscegli un post!



Cosa mi metto?

Xmas Posted on 20 Dic, 2015 16:42


E’ l’ultima domenica prima di Natale.
Il tempo stringe per decidere l’outfit delle serate di festa.
A chi è ancora in alto mare modiamo propone qualche mise che potrebbe illuminare la via da seguire alle super-indecise (foto sopra: Pierre Cardin).


Ecco delle proposte di Rachel Zoe per essere davvero glamour, anche in pantaloni.
Non proprio famosissima in Italia, la Zoe in America è conosciuta come la stilista delle star (Demi Moore, Britney Spears, Miley Cyrus…), e come la stilista del reality, (The Rachel Zoe Project, visto anche in Italia).


Rachel Zoe appartiene alla nuova generazione di stylist che coadiuvano la creatività con un sapiente utilizzo dei media.
Chi non è soddisfatto da queste proposte può cercare idee nel libro La moda dalla A alla Zoe.
Se nemmeno questo è sufficiente, può imitare questi due outfit indossati dalla diretta interessata!


Ma torniamo a Pierre Cardin, all’anagrafe Piero Cardin, trevisano ma francese di adozione, di cui non parlo perchè non basterebbe un’enciclopedia.


Restiamo in nel settore dell’abbigliamento, uno dei tanti griffati dal leggendario stylist, per proporre degli outfit davvero eleganti ma classici, adatti anche a donne che non abbiano per forza il fisico da top model.
E Buon Natale a tutti!

smiley scegli un post!



Albero di Natale record

Xmas Posted on 19 Dic, 2015 23:24

Ad ogni Natale in tutto il mondo c’è una gara a chi tira su l’albero più sensazionale.
C’è quello sull’acqua, quelli presidenziali, quello papale, quelli sfavillanti dei centri commerciali, quello coi pupazzetti di Disney, quelli degli stilisti, quello fatto di lattine, di ruote di bici, di ghiaccio, di sabbia, di zucchero…

Ma in tutto questo marasma modiamo vuole ricordare che il vero albero dei record si trova in Italia, a Gubbio.
E’ l’albero più grande del mondo, acceso quest’anno per la 35ma volta e dal 1991 nel Guinnes dei primati.

Queste le sue misure: alto 650 m, la sua sagoma è disegnata lungo il monte Igino da 300 punti luminosi verdi e riempita da 400 luci multicolori.
Sulla cima splende lo stellone di 1.000 mq, disegnato da 250 punti luminosi.
Il tutto collegato da 7.500 m di cavi.

Lo scorso anno è stato acceso da Papa Francesco. Quest’anno testimonial dell’albero di Natale più grande del mondo è Medici senza Frontiere.
Rimarrà acceso fino all’Epifania: cosa aspettate? Correte a vederlo!

smileyscegli un post!



San Silvestro da divo

Xmas Posted on 18 Dic, 2015 20:41

Al Veglione di San Silvestro le donne saranno tutte Jessica Rabbit, almeno nelle intenzioni. Trucco, parrucco ed eccesso: parole d’obbligo.
Si oserà il supercorto, il superscollato perfino il supertaccododici dopo un anno di sneakers: qualunque sofferenza è ammessa pur di sfoggiare l’outfit superglamour studiato nei minimi dettagli per giorni e giorni.


E gli uomini? Come si presenteranno all’appuntamento con la mezzanotte più importante dell’anno i nostri Di Caprio ed Harrison Ford (nelle foto vestiti Armani)?
Porgeranno il braccio alle loro Lei, luccicanti come bonbons, sfoggiando jeans e pulloverino (come vorrebbero loro)? O uno smoking hollywoodiano (come pretenderebbe Lei)?


Premettendo che modiamo ritiene la prima delle due ipotesi davvero terrible (tanto vale la tuta da ginnastica!), se l’occasione prevede di abbigliarsi alla 007 niente di meglio di questo smoking aderente di Burberry, molto giovanile.

Volendo essere eleganti, ma con un briciolo di fantasia in più, si chiamano in soccorso DOLCE&GABBANA con alcune proposte davvero trendy viste in passerella per l’inverno 2016.

Se poi l’uomo è riottoso e, non è che addà puzzà, ma non rinuncia nemmeno per Capodanno al suo stile anticonformista,
basta chiedere a papà Karl Lagerfeld che tirerà fuori dal suo cappello magico queste due proposte casual chic.

Così l’informale Lui riuscirà in un colpo solo ad apparire elegante e a non contrariare la dolce metà.
Ottimo modo di concludere bene un anno iniziando, ancora meglio, quello nuovo!

smileyscegli un post!



Capodanno da cani!

Xmas Posted on 16 Dic, 2015 22:59

Autorevoli ricerche scientifiche hanno dimostrato che i nostri amici animali quando dormono, sognano.


Fra i tanti bau sogni – fatti di lunghe passeggiate al parco con i padroncini, di crocchette smisurate che piovono dal cielo, di scatolette col coperchio studiato per essere svitato dai cani – sicuramente i cari quattrozampe mettono un San Silvestro senza botti, davanti alla Tv, sul divano preferito di “papà” (…che tanto sta al Veglione).


E’ il Bau-Capodanno a misura di cane, in occasione del quale anche il più caro amico dell’uomo veste in rosso, come la padroncina.

Per lui modiamo ha selezionato degli outfit da “cane felice a San Silvestro” firmati Ralph Lauren.
A partire da sopra: l’elegante giacca in misto lana (125€) con collo guru rifinito in velluto e bottoni oro applicati alle tasche.
Quindi il pulloverino in cachemire (200€), motivo a trecce, con dolcevita a coste bordato di bottoncini, davvero morbido e confortevole a giudicare dall’espressione soddisfatta del… bau model.


Leggermente imbottito questo gilet trapuntato (115€) ideale per andare a “spassino” nel parco nella umida e fredda notte di San Silvestro.
Collo guru con ricamo e comode tasche posteriori completano questo must canino.


Pensato per la stagione più mite o per zone dove anche a Capodanno non fa troppo freddo, la classica polo in piqué (75€) di Ralph Lauren reinventata per il nostro amico a quattro zampe con il Pony ricamato in azzurro.

E con questi abitini così glamour fatti per tenere al caldo gli amici cani,
chissà che questo Bau Capodanno di sogno non diventi realtà!

smileyscegli un post!



Le candele che… non tornano!

Xmas Posted on 16 Dic, 2015 18:09

Secondo una recente statistica, la candela profumata sarà anche nel 2015 il regalo più riciclato per Natale.


Nessuno sa che fine faccia durante il resto dell’anno quest’oggetto di dubbia utilità e nemmeno tanto bello da vedere.
Sta di fatto che appena arrivano le Feste spunta sotto l’alberello come un bucaneve, magari dopo svariati passamano che rischiano di ricondurlo al punto di partenza, dal suo primo mittente.
Per scongiurare il rischio delle candele boomerang, modiamo vi segnala le top model della cera da regalare senza timore, visto che nessuno potrà resistere alla tentazione di accenderle togliendole così di circolazione.


Diptyque
è quasi sinonimo di candela profumata, per cui l’onore di aprire la modiamo carrellata va alla Tubéreuse Large Candle Indoor & Outdoor Edition: 1,5 Kg di cera dal profumo “enigmatico e sensuale”, contenuta in un vasetto di fattura artigianale e contrassegnato dall’inconfondibile marchio della casa profumiera francese. Il tutto per 210€.

Ribes rosso e bacche di ginepro aromatizzano la candela natalizia “grande” di Ralph Lauren. Costo: 395€ per 2 Kg di cera vegetale con 4 stoppini, contenuta in un bicchiere rosso poggiato su una base cesellata e placcata in argento.

Immagina la sensazione di quiete della campagna inglese, le lunghe passeggiate e i pomeriggi di ozio attorno a un fuoco scoppiettante…”, esordisce Burberry nel presentare l’ammiraglia delle sue candele, la Fire Embers profumata al patchouli, betulla e legno di guaiaco.
Bastano 365€ per avere questi 2 kg di cera con 5 stoppini, vasetto di ceramica scuro e scatola satinata che vogliono richiamare alla mente l’iconico Trench coat della Casa madre.

Ironica come il suo artefice, la candela Karl Lagerfeld, prodotta a tiratura limitata per 300€ circa (anche qui 2 Kg di peso), è andata esaurita sul web in poche settimane: evidentemente la raffinata ed orientaleggiante profumazione creata da John-Paul Welton ha colto nel segno!

Concludiamo con una candela made in Italy appartenente alla fantasmagorica collezione Carretto Siciliano di DOLCE&GABBANA.
Il prezzo è 95€ per questo “cero” contenuto in un bicchiere di vetro con stampa foulard, ripresa anche dalla scatola esterna, e coperchio in metallo dorato.
L’attenzione si sposta qui dal dettaglio “frivolo” del profumo, al mistero che la fiamma evoca nella tradizione religiosa popolare.
Una doppia lettura che ritroviamo spesso nelle creazioni dei due stylist.

smileyscegli un post!



Vesti il pupo per le Feste!

Xmas Posted on 14 Dic, 2015 19:27


Le festività natalizie, oltre al traffico e alle spese, incrementano lo stress da surmenage: c’è da pensare ai regali, al Cenone, al Veglione, e la Messa di mezzanotte, e scegli l’outfit giusto, e fai gli auguri, invita gli ospiti, e il cane ha paura dei botti…

Ma se si va per feste il pupo, il bimbo, il figlioletto insomma: dove si piazza?
Con nonna che fa l’indiana (perché magari va al Veglione col toyboy), cosa scegliere:
1) baby sitter o
2) festeggiare con prole a seguito? (Col risultato che si va solo a cena dai parenti…)

Per la soluzione 1 modiamo non può far molto.
Per la 2 può proporre degli outfit per bambini.
Cominciando dal piccolo lord in apertura che è un’idea assolutamente irresistibile di Dolce&Gabbana.
Gli abitini appesi nel riquadro sono disegnati da Stella McCartney, e basta un’occhiata per ritrovarci il suo “cuore di mamma”.
Queste due birbe sono vestite da Desigual: perfetto per bambini in moto perpetuo. I più diffusi.


La principessina qui sopra veste un modello di MONNALISA, che per le bambine più grandicelle propone outfit completi fin nei minimi dettagli, con scarpine glitterate e preziose pochette, che le trasformano in miniature di mammà…


Per concludere modiamo suggerisce ai genitori di portarsi al Veglione i loro pupi, ma con baby sitter, possibilmente tedesca, a seguito.
Giusto per evitare che, durante il brindisi, questi taglino la corda!
(foto sotto: MONNALISA)

smileyscegli un post!



Maolindas’ Desigual!

Xmas Posted on 14 Dic, 2015 17:37


Shopping a Milano con la nebbia, la calca, le vetrine sfavillanti a festa e Maolindas che scatta foto: più Natale di così non si può!
Ecco la vetrina di “Christmas” Desigual: proprio carina… entriamo.
C’è sempre qualche look trendy per le feste da scoprire! smiley


Difficile scegliere fra gli abitini: tutti carini.
Ma questi ankle boots da soli fanno Natale!


Oops! Che bracciale glamour! Maolindas lo vuole regalare a Stella.
In effetti è davvero perfetto per lei: farà i salti di gioia quando lo troverà sotto l’albero!


Ecco un altro bellissimo regalo da mettere sotto l’albero di Maolindas:
questa borsa davvero trendy è perfetta per ravvivare e ringiovanire l’outfit della sua amica Venus,
che è proprio fissata con il total black!


Ok, missione-regali compiuta. E adesso?
Caldarroste o cioccolata calda con panna?
Scelta n.2 per Maolindas che, tanto per cambiare, scatta foto!
(continua…)

smileyscegli un post!



Mrs.Thatcher all’asta…

Xmas Posted on 14 Dic, 2015 12:53

A Natale sotto l’albero modiamo mette stavolta una vera chicca:
i beni della Iron Lady, Margareth Thatcher, all’asta da Christie’s domani.


Per chi si trovasse qualche spicciolo in più per casa è un’occasione ghiotta da non perdere, anche perché non occorre precipitarsi a Londra per impossessarsi di un souvenir del più longevo e autorevole Prime Minister di tutti i tempi.
Dei 350 articoli in catalogo, 200 sono infatti acquistabili online.


Fra questi l’abito da sposa lungo, in velluto blu, e la valigetta rossa dove sembra che l’implacabile Iron Lady racchiudesse gli scheletri nascosti dei politici di mezzo mondo.

Ma Christie’s non proporrà solo abiti e borsette: di grande attrattiva soprattutto i gioielli di Mrs.Thatcher.
Fra i tanti: la ottocentesca spilla di diamanti Giorgio III
e il meraviglioso collier Art Deco in diamanti e smeraldi di Chaumet,
datato 1930, con una base d’asta di 120mila sterline.
Davvero da non perdere!


Se poi non si è interessati ad accumulare beni altrui, ma si è in possesso dei famosi spiccioli di cui sopra, modiamo consiglia caldamente di comprare tutto il lotto per regalarlo alla Regina e farglielo mettere in un bel museo, visto che la Iron Lady, da quelle parti, bene o male ha fatto la Storia!


A quanto pare infatti il Victoria&Albert Museum non ne ha voluto sapere di acquisire la prestigiosa collezione di cimeli in quanto “non conformi alla linea museale”.
O tempora, o mores!

smiley scegli un post!



UNICEF: Natale per i bimbi

Xmas Posted on 13 Dic, 2015 16:22

I biglietti di Natale dell’UNICEF sono ormai una tradizione quasi come l’albero e il presepe. Sembra che esistano da sempre: credo infatti che non ci sia una sola famiglia dove almeno una volta non siano comparsi.


E magari in qualche cassetto dimenticato ce n’è ancora qualcuno vintage, un po’ ingiallito.
Sono comunque stati fin dalla loro apparizione un modo discreto (perché non particolarmente costoso) e piacevole (con grafiche sempre sobrie ed eleganti) di fare beneficenza con il minimo sforzo, comprando un gift.

Navigando sul web si fa ancora meno fatica ad aiutare l’UNICEF con regali socialmente utili, per tutte le tasche, fra cui naturalmente i biglietti di Natale, in tanti tipi anche formato e-card (le aziende possono anche inserirvi logo e testi personalizzati).

Ci sono oggetti per decorare il natale (candele, palline per l’albero, carta regalo, bigliettini), per far contenti i bambini (peluche, giochi, mug) e gli adulti (portachiavi, shopper, caricabatterie, calendario, orologio etc.).

Chi non ama il Natale consumistico può sostenere direttamente le campagne dell’UNICEF. Cambiando infatti sito, si incontrano i Regali per la vita: kit sanitari e igienici, farmaci, cibo etc. da acquistare per i bimbi in difficoltà, in tutto il mondo.


Oppure c’è il regalo perfetto per le donne che hanno ancora il letto ricoperto di vecchie bambole e peluche: la simpatica Pigotta.

Quindi a Natale (e non solo) modiamo ti raccomanda di fare un salto all’UNICEF shop: troverai in pochi minuti il regalo perfetto in tutta comodità, senza affrontare ingorghi, parcheggintrovabili, codeallacassa, freddo, confusione e… Buon Natale a tutti!

smileyscegli un post!



La cover sotto l’albero

Xmas Posted on 12 Dic, 2015 22:30


A Natale fra tanti regali più o meno utili, perché non pensare all’oggetto che più ci è vicino e senza il quale ormai davvero non sapremmo vivere?
Parliamo del telefonino, naturalmente.


E allora modiamo ha pensato bene di mettere sotto l’albero una bella cover nuova fiammante da regalare, regalarsi o farsi regalare…
L’unico dettaglio da ricordare è che volendo fare una panoramica sulle cover griffate, si è costretti a parlare non tanto di “telefonino” quanto di iphone 6.


E cominciamo dall’ironico Karl Lagerfeld che non nasconde la sua passione per la fotografia nemmeno al telefono (35 euro).
Di Dolce&Gabbana il modello in pelle nera con ricamo patch e paillettes (295 euro).


All’orsacchiotto della propria vita si può regalare il Manga Bear della capsule collection di Emporio Armani (45 euro).
Oppure, se Lui ha l’iphone 5 e NON gli si vuole regalare quello nuovo, niente di meglio del buon vecchio orsetto di Moschino (48 euro).


Superglamour da portare al veglione di Capodanno le due proposte di Stella McCartney (100 euro):
la cover color oro a forma di labbra e l’elegante e utile cover nera con anelli, per “indossare” l’amato telefonino sulle dita e portarselo in giro come una pochette per tutta la notte di San Silvestro, senza perdersi neppure uno squillo di… auguri!

smileyscegli un post!



Intimamente rosso…

Xmas Posted on 09 Dic, 2015 20:06


Ricevere in regalo un bel capo di lingerie rossa da indossare a Capodanno
per auspicarsi fortuna e benessere nell’anno nuovo è un’usanza che si perde nella notte dei tempi e che, anche se non si è superstiziosi, fa sicuramente piacere.

Secondo alcuni questa tradizione risalirebbe agli antichi romani, i quali in effetti avevano una predilezione per questo colore che ispirava fortuna,
vitalità e successo.

Le raffinate matrone romane non avevano però l’infinita scelta di modelli, tessuti e prezzi che abbiamo noi donne di oggi e che rendono i capi di lingerie un regalo divertente da fare, simpatico da ricevere e davvero alla portata di tutti.

Per augurare un felice 2016 sotto l’albero modiamo ha messo, partendo dall’alto:

1) Stella McCartney: balconcino sagomato ellie leapig 86 euro
” ” slip ellie leapig 45 euro
2) La Perla: neoprene desire body 1.800 euro
3) La Perla: maison reggicalze, 600 euro
” ” neoprene desire short 500 euro
4) GUESS: iconic babydoll 65 euro
5) H&M: (sotto) reggiseno in pizzo senza ferretto 15 euro

smileyscegli un post!



Magico presepe

Xmas Posted on 08 Dic, 2015 21:58

A Natale sotto l’albero, oltre ai pacchetti con i regali, mettiamo il presepe, un’espressione di fede e cultura popolare che per la sua longevità è agli antipodi rispetto alla frivola caducità della moda.


Perché pochi mesi dura la passione per un nuovo outfit, anche tanto desiderato.

Ma dura tutta la vita il profondo amore per quei pastori un po’ sbiaditi, scelti con cura e posizionati con implacabile precisione su scenari rupestri, più o meno sofisticati, progettati già l’anno prima e perfezionati con certosina devozione.

Il presepe è il Natale degli adulti.

Ai bambini l’albero luccicante coi pacchetti variopinti, le calze piene di leccornie.
Ai grandi l’emozione di togliere da scatoloni impolverati e fogli di giornale sgualciti i magi (quelli piccoli da mettere sul fondo, e quelli grandi da mettere davanti alla grotta), le pecorelle, gli angioletti, il bambinello e i pastorelli che sembravano dimenticati nel sottoscala, e invece vivevano la loro vita sotterranea nel cuore dell’artefice: dell’adulto che ritrova la magia del suo Natale in quella grotta misteriosa, fiocamente illuminata.


Il presepe è stato inventato per amore dal Santo Poverello.

San Francesco, che secondo la leggenda è nato lui stesso in una stalla, voleva rivivere in quel lontano Natale a Greccio un momento della vita di Gesù: un momento di raccoglimento e meditazione del più umile e venerato dei santi.

Ricordo, tanti anni fa, il mio estenuante pellegrinaggio a San Gregorio Armeno, zigzagando fra le botteghe dei presepi artigianali e artistici, al seguito della mia amica Olga, euforica e incurante del freddo e della ressa.

Perché ogni anno una nuova figurina doveva entrare nel suo adorato presepe che ormai aveva invaso mezzo salotto.


E con che cautela suo padre tirava fuori da un cofanetto il prezioso bambinello di foggia antica (a dire la verità troppo grande…) adagiato su un cuscino di raso!

C’era tenerezza e devozione in quel presepe guardato e riguardato mille volte prima che tornasse nel suo scatolone. Era la magia della famiglia che si riuniva intorno a quella grotta e con loro c’era, loro lo sentivano, anche la mamma morta anni prima.

Il presepe esprime la nostra cultura. E’ sacro e profano. Miscela fede e credenze popolari in quella grotta ricoperta di muschio che non è fashion, non è trendy.
E’ magia pura.

smiley scegli un post!

smiley#fashionblog



Eco… Natale in pelliccia.

Xmas Posted on 07 Dic, 2015 19:34

A Milano, Sant’Ambrogio fa rima con la Prima del Teatro alla Scala e con il via ufficiale allo shopping natalizio.
Ma fin dal 1990 la première scaligera è stata anche sinonimo di appassionate manifestazioni da parte di associazioni animaliste.
All’epoca infatti era inconcepibile per una gran dama non impellicciarsi in occasioni mondane.
I tempi sono cambiati, di anno in anno se ne vedono sempre di meno…

Ma modiamo vuole pensare alle superstiti Jane che non rinunciano a ricoprirsi di pelo, e visto che le pellicce ecologiche sono un must dell’inverno 2015/2016 ha scelto per loro da mettere sotto l’albero di Natale tre proposte fur free davvero glamour di Stella McCartney:


Qui sopra: Ramona Fur Free Avorio (2.795€) e Dan Fur Free Nero (1.195€). Sotto: la borsa Small Tote in Alter pelliccia nera (895€).

Ma… è Natale anche per le figlie di Jane!
Per loro modiamo ha scelto di GUESS, in ecopelliccia: il supertrendy cappottino animalier (260€).


Di Karl Lagerfeld il bellissimo cappotto in ecopelliccia Adriana (525€), perfetto anche da indossare a Capodanno.

smileyscegli un post!



Metti Jova sotto l’albero…

Xmas Posted on 06 Dic, 2015 13:56

Per Natale modiamo voleva mettere sotto l’albero un regalo che può essere fatto sia a se stessi che ad amici e parenti:
lo Swatch Art Special JOVA TIME, disegnato per la Casa svizzera dall’italianissimo Lorenzo Cherubini, ovvero Jovanotti.

L’orologio è stato prodotto in serie limitata (70 euro) e in serie numerata di 3333 esemplari in special packaging (105 euro).
E’ in perfetto stile Jova – spiega la Swatch un mosaico di colori primari, giallorossoblù, con logo Jova e lancette a forma di saette… Pieno di vita ed ultra pop, porterà nel cuore e nella mente di chi lo indossa tutta l’energia del cantautore italiano e l’emozione dei suoi concerti”.

Poi Jova ha fatto un blitz al quotidiano la Stampa producendo scompiglio e un inserto speciale di 24 pagine su musica e dintorni in edicola il 6 dicembre.
A questo si aggiunge Il cielo sopra gli stadi, il libro fresco di stampa in cui il giornalista Massimo Poggini racconta il trionfale Tour 2015.


Io salgo sul palco con la voglia di far stare bene chi viene a sentirmi, di farli divertire. Mi piace pensare – racconta Jovanotti a Poggini che andranno a casa contenti e magari anche un po’ stupiti. Ecco perché ogni volta voglio portare in giro un grande spettacolo innovativo e molto forte, qualcosa di mai visto prima, qualcosa di veramente rock’n’roll“.
E mettiamo anche questo sotto l’albero…

Poi scopri che Lorenzo 2015 CC è stato il cd italiano più venduto del 2015 e che è appena uscito Lorenzo 2015 CC live 2184, un cofanetto composto da 4 cd e 1 dvd che ripercorre il suo trionfale tour.
Anche questo da mettere sotto l’albero (20 euro).
E ti accorgi del fatto che Jova è il più amato da più di una generazione di fans.
Ed è anche supporter di Valentino Rossi

Bene, è deciso: a Natale, sotto l’albero, modiamo metterà direttamente Jovanotti!
Un regalo perfetto, da fare a se stessi, agli amici e ai parenti…

smileyscegli un post!



365 giorni per Greenpeace

Xmas Posted on 04 Dic, 2015 23:13


A Natale sotto l’albero modiamo suggerisce un’idea regalo che costa poco, va bene per tutte le età, è utile e fa bene all’ambiente.
Si tratta del calendario 2016 di Greenpeace.

Per la prima volta il calendario di Greenpeace è prodotto in Italia.
E’ stampato con inchiostri vegetali su carta 100% riciclata.
Protagonisti di ogni mese sono l’orso, la tigre, la megattera e altri animali con i loro habitat da salvaguardare, simbolo delle campagne di Greenpeace: dall’Artico all’Atlantide, all’Amazzonia, al Canale di Sicilia…

In occasione dei 45 anni di Greenpeace nel Mondo, e dei 30 anni in Italia, ogni mese sulle pagine del calendario viene raccontata in pillole la storia dell’Associazione.

Il calendario costa 15 euro.
E’ un regalo che aiuta a sostenere l’indipendenza di Greenpeace e le sue iniziative in difesa del nostro pianeta.

smiley scegli un post!