Blog Image

modiamofashion

Il blog che parla di stile e di fashion con una sfumatura di gossip

Ida Paro: blogger, style consultant, personal shopper

Non solo Black Friday…

web Posted on 22 Nov, 2017 22:26


In Italia c’era un tempo in cui la corsa agli acquisti natalizi scattava con l’arrivo delle tredicesime e l’albero veniva addobbato l’8 dicembre.


Oggi siamo fagocitati da Halloween e Black Friday che ormai è una Black Week e diventerà presto un Black Month visti i lusinghieri fatturati raggranellati – soprattutto nell’ecommerce – grazie a questo marasma consumistico che rivisita a suo piacimento le tradizioni cristiane.


Babbo Natale e Gesù Bambino si rassegnino: panettoni, doni e ghirlande si acquistano il 24 novembre e poco importa se saranno stantii ancor prima del 25 dicembre, giorno in cui si penserà già ai saldi invernali del 1 gennaio.

Povera Befana!


Ma voglio ricordare agli amanti delle griffe che online ci sono tutto l’anno saldi, collezioni esclusive, special prize e outlet a portata di click, soprattutto iscrivendosi alle newsletter di brand e maison o di “dispensatori di lusso” come MyTheresa, LuisaViaRoma, Yoox.

Provare per credere!

smiley #blackfriday …scegli un altro post

smiley#fashionblog



OHHIO: merinos da gigante

web Posted on 16 Set, 2016 22:04


Chi pensa che sia antistress cimentarsi nell’Arm Knitting – cioè lavorare a maglia grossi filati, utilizzando le braccia invece dei tradizionali ferri – può farsi guidare da un’infinità di tutorial elargiti gratis da Youtube.


Chi preferisce i prodotti fatti a mano… ma dagli altri, troverà irresistibili le creazioni color zucchero filato lavorate con lana merinos “gigante”, chuncky, da Anna Mo, ucraina, al secolo Anna Marinenko.


Bionda, occhi azzurri e bello spirito imprenditoriale, Anna Mo ha fatto di internet il trampolino di lancio per i suoi prodotti – handmade su ordinazione – che commercializza online sul sito Ohhio.me e su Etsy.


Con il marchio OHHIO produce in chuncky merinos soffici coperte e plaid di varie dimensioni, capi di abbigliamento come maglie e gilet, sciarpe, cappucci simpaticamente oversize. e addirittura deliziose cuccette per cani e gatti.


Le diverse creazioni sono raccontate su Facebook e Twitter con belle foto, in cui la stessa Anna Mo spesso appare come modella, e con video assemblati con cura e senso dell’umorismo.

Le sciarpe di OHHIO sono anche approdate alla NYFW appena conclusa, proposte dallo stylist Christian Siriano.

smileyscegli un altro post

smiley BLOG



#GET THE LOOK!!

web Posted on 15 Set, 2016 14:39

Stamattina era di tendenza su Twitter l’hashtag Get the Look, riferito alla beauty app gratuita di Rimmel London, che l’avessimo avuta noialtre quando andavamo al liceo una cosa del genere, perfino l’ora di matematica sarebbe volata via in un attimo!


Nata per i dispositivi Apple (dall’iPhone 5s in poi) e Android (dal 4,1 in poi), Get the Look permette di applicare sul proprio volto – basta un selfie – il makeup “rubato” dalla foto di una modella o una celeb.

Oppure di sperimentare i look presenti nella galleria di Rimmel London.

Una volta “trasmigrato” sul proprio viso il makeup può essere modificato a piacere e può essere condiviso con gli amici.

Naturalmente è possibile anche acquistare online i prodotti Rimmel London.


E, per i duri di comprendonio, c’è anche un bel tutorial su YouTube.

smileyscegli un altro post

smiley BLOG



Diana Dietrich: passione in filigrana

web Posted on 12 Giu, 2016 16:28


Vagando sul web mi sono imbattuta in Diana Dietrich (parente della diva?) e nei suoi gioielli su misura realizzati con la sua personale reinterpretazione della filigrana.
Davvero originali!


Sono pezzi unici, realizzati a mano senza saldature, intrecciando un filo d’argento 925 oppure argento bagnato in oro 18 carati, e introducendovi a mano a mano perline o Swarovski.


I gioielli ritraggono le sue passioni (il circo, gli animali, la musica) e le passioni di chi glieli ordina (online da Facebook e dal suo sito o direttamente da Diana Dietrich Gioielli ad Albano Laziale) inviandole una foto del proprio cagnolino o del micio da ritrarre.


Con il passare del tempo ho capito che realizzare sogni è la parte più bella del mio lavoro”, scrive su Twitter


Diana Dietrich
è un esempio di come il web, invece di appiattirla, può sviluppare e promuovere la creatività individuale offrendo a persone interessanti e intraprendenti come lei una vetrina sul mondo, che non ha prezzo.

smileyscegli un altro post!



Giovannino Cappuccino superstar

web Posted on 26 Mag, 2016 21:49


Rischia seriamente di diventare una superstar Giovannino Cappuccino, al secolo Giovanni Costantino da Acireale, che dai social su cui ci delizia con la sua latte-art oggi pomeriggio è tracimato a Detto Fatto su RaiDue.


Siciliano garbato e di poche parole, a casa della pimpante Caterina Balivo ci ha spiegato con molto aplomb quanto è facile (per lui che lo sa fare) disegnare sulla perfida schiuma lattiginosa pupazzetti e piccoli capolavori, riuscendo a far credere per pochi secondi che ANCHE NOI ne saremmo capaci con la massima disinvoltura.


Giovannino Cappuccino
è il volto buono dei social: una persona creativa, gentile ed intelligente, che ci apre quotidianamente una finestra sul suo mondo, sui suoi pensieri senza aggredirci né urlare.

Parlando con i suoi disegni di cose frivole e cose serie. Cose da grandi e cose da bambini. Di musica, di politica, di cultura.


Forse come faceva quando lavorava al bar, preparando i suoi specialissimi cappuccini per i clienti corrugati, già ansiosi per gli impegni del nuovo giorno e che con lui aprivano la parentesi di un sorriso.


E come fa oggi che insegna latte-art ai giovani, fa interviste alla radio, alla Tv… e va bene!
Ma: chiusa la parentesi Balivo, domattina aspettiamo PUNTUALE il nuovo cappuccino da retwittare!

smileyscegli un altro post!



Insettoamaro: borse ecofriendly

web Posted on 24 Mag, 2016 14:04

Vagando sul web mi sono imbattuta in Insettoamaro, nome bizzarro scelto nel 2011 da Dino Capuano per le sue collezioni di borse, progettate e realizzate artigianalmente con materiali made in Italy ed ecofriendly.


Sono rimasta colpita dall’originalità di queste borse funzionali ma eleganti, sia in pelle che in tessuto, e realizzate, come sottolinea Dino Capuano, manualmente il che le rende dei pezzi unici, anche per le loro piccole imperfezioni.


I tessuti scelti sono frutto di una appassionata ricerca, anche vintage, in mercatini, aziende storiche o in qualunque altro sito possa fornire del materiale che evochi un’emozione.

Le pelli provengono dalla Toscana, sono conciate al vegetale e trattate con prodotti naturali il che le rende anallergiche e dona loro dei colori più vivi.

Il trend ecofriendly di Insettoamaro include anche la scelta di cinghie, nastri e corde prodotte con cotone e altre fibre rigenerate.

Perfino la carta utilizzata per riempire le borse proviene dal riciclaggio dei vecchi giornali.


Insettoamaro
offre alle clienti (ma alcuni modelli sono perfettamente unisex…) anche un servizio di riparazione delle sue borse che, se non possono essere più recuperate, vengono trasformate in un nuovo modello “figlio” di quella danneggiata.

Le borse di Insettoamaro possono essere ordinate sul sito ufficiale oppure acquistate direttamente su Etsy. Tutte le foto delle nuove collezioni sono visibili sui social.

smileyscegli un altro post!



le Conterie: gioielli unici

web Posted on 29 Mar, 2016 19:00

Vagando su Twitter mi sono imbattuta nei gioielli in vetro di Murano creati da le Conterie.


Si tratta di un marchio che fa riferimento all’antica Scuola del vetro ed al Museo fondati nel 1862 a Murano dall’Abate Zanetti, dove ancora oggi è possibile visitare mostre e seguire corsi di design applicato all’arte vetraia veneziana in tutte le sue lavorazioni: fornace, lume, fusione e moleria.


La particolarità di questi gioielli, oltre alla inconfondibile leggerezza e vivacità date loro dal vetro di Murano, è che sono dei pezzi unici.

Sono acquistabili online sul sito di le Conterie, dove è spiegato con dei tutorial come scegliere la corretta misura del dito per gli anelli e come questi vengono quindi prodotti dai maestri vetrai, su misura per il cliente, dopo che questo ha ordinato il modello che preferisce.

Il marchio comprende una collezione di collane, con perle di vetro soffiate e piene, e quattro linee di anelli: finger flowers, feelings, blooming mimosa, orchid.


E’ un’idea originale che valorizza e proietta nel futuro il prezioso artigianato artistico made in Italy.

smileyscegli un altro post!



Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 3 Notice: Trying to access array offset on value of type null in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 4 Notice: Trying to access array offset on value of type null in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 5 Notice: Trying to access array offset on value of type null in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 6 Notice: Trying to access array offset on value of type null in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 7 Notice: Trying to access array offset on value of type null in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 8 Notice: Trying to access array offset on value of type null in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 9 Notice: Trying to access array offset on value of type null in /customers/9/b/7/modiamo.eu/httpd.www/blog/wp-content/plugins/onecom-themes-plugins/modules/cookie-banner/templates/oc_cookie_banner_frontend.php on line 10