Blog Image

modiamofashion

Il blog che parla di stile e di fashion con una sfumatura di gossip

Ida Paro: blogger, style consultant, personal shopper

MFW Diesel

style Posted on 24 Feb, 2022 18:22

Diesel torna dopo tre anni di assenza sulle passerelle della Milano Fashion Week con la collezione FW2223 firmata da Glenn Martens.

Surreale il set della sfilata dominato da creazioni pantagrueliche. Il denim ipnotizza col suo stile sexy, dinamico e futuristico sottolineato da linee minimal alternate a lavorazioni esasperate. Il tutto rigorosamente ecofriendly.

Tanti VIP tricolore presenti all’evento fra cui Melissa Satta, Elisabetta Canalis, Lorena Cesarini e Sangiovanni, che aveva già “portato” Diesel al Festival di Sanremo. Il più amato dai social

home



Diesel a quattro zampe

style Posted on 04 Apr, 2021 19:10

Colpo di… coda (!) dell’inverno: il meteo della settimana parla di nevicate a bassa quota e brinate a sorpresa che riporteranno in ballo pull e trencini per scaldare i tesorini a quattro zampe, così stressati dalla pandemia.

E che adoorano la nuova collezione di felpe e denim griffati Diesel.

Acquistabile su Diesel online per coccolare con un click gli amati cagnolini tanto preziosi in tempo di quarantene e coprifuoco, considerato che le loro rituali pisciatine consentono un’ora d’aria al padroncino segregato in casa.

E ai suoi congiunti.

home



Happy new year… a casa

life Posted on 27 Gen, 2021 19:23

Il 12 febbraio in Cina e in diversi altri paesi asiatici si festeggia il capodanno.

Il 2021 è l’anno del Bufalo e a me vengono i brividi al pensiero degli spostamenti di massa che quest’evento provocherà (in tutto il mondo) nei prossimi giorni se prevarrà l’idea che il vaccino rende le persone invulnerabili al Covid.

Sì: leggo di tamponi anali, inasprimenti delle restrizioni e dei controlli in Cina e dintorni. Si chiudono le frontiere ma…

…ma lo scorso capodanno, in piena pandemia, la Cina registrò “appena” un milione e mezzo di spostamenti di persone che rientravano da ognidove al paesello d’origine per festeggiare in famiglia.

Spero che stavolta, vaccino o non vaccino – per rispetto delle vittime e dei vivi – prevalga il buon senso e che i cinesi & Co. se ne stiano buoni a casa loro, a celebrare l’Anno del Bufalo senza viaggi e aggregazione, proprio come noi italiani a San Silvestro.

E senza bisogno di lockdown, di minacce, di sanzioni: solo per amore del prossimo. I regali online, gli auguri via Skype… e buon anno a tutti!

home